×
1 541
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Calzature brasiliane: a theMICAM rafforzata la presenza in Italia con 11 milioni di dollari di vendite

Pubblicato il
today 27 set 2016
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

theMICAM si conferma un appuntamento fondamentale per i brand di calzature brasiliani, che hanno partecipato alla manifestazione meneghina in un numero record: 63 marchi del Brasile hanno registrato buoni affari e si sono presentati sullo scenario italiano ed europeo con nuovi distributori.

Nei negozi dal 1992, Carrano (che produce anche borse e accessori) è venduto in oltre 500 punti vendita in Brasile - Brazilian Footwear


Nei quattro giorni di fiera, i brand brasiliani hanno infatti venduto più di 762.500 paia di scarpe, che hanno generato un valore pari a oltre 11 milioni di dollari. Per i prossimi mesi, si prevede di esportare oltre 2,8 milioni di paia, per un valore pari a 32,4 milioni di dollari. In totale, quindi, theMICAM genererà per i marchi brasiliani partecipanti circa 43 milioni di dollari, il 23% in più rispetto al dato registrato lo scorso anno.

"Sin dal primo giorno di fiera, le visite in stand sono andate oltre le aspettative”, commenta Letícia Sperb Masselli, coordinatrice della 'Trade Promotion Unit' di Abicalçados, “ma sono state le giornate di domenica e lunedì quelle maggiormente significative. In generale abbiamo notato che gli acquirenti hanno fatto una prima visita di perlustrazione il primo giorno e soltanto il secondo o terzo giorno hanno concluso gli ordini".

Il nuovo successo dei brand brasiliani è dato dalla maturazione delle aziende espositrici, che risultano sempre più preparate a proporsi adeguatamente al pubblico internazionale e si dimostrano, inoltre, sempre più consapevoli che l'export è una strategia a lungo termine, non solo un business occasionale che genera risultati immediati.

Senza dimenticare i maggiori investimenti in termini di design e identità del brand, come una crescita nella capacità di essere in linea con i trend e con il fashion più aggiornato anche da parte di marchi in precedenza più comfort, come nel caso di Madeira Brasil che ha creato e portato a theMICAM un secondo marchio chiamato Verofatto, più trendy e giovanile.

Fondato nel 1970 a Igrejinha, il marchio Tabita esporta il 40% della produzione in circa 60 nazioni e dà lavoro a 650 persone, fra dirette e indirette - Brazilian Footwear


Inoltre, la presenza in Italia dei marchi brasiliani risulta sempre più rafforzata al termine della fiera: dopo Carrano e Cecconello, anche Democrata, Raphaella Booz, Cristófoli e Tabita hanno siglato nuovi accordi con distributori e agenti Italiani.

Si è registrata la partecipazione di nuovi marchi, tra cui Valentina, un'azienda di grande tradizione e know-how nel prodotto in tessuto ricamato con basi in corda, che ha raccolto una buona reazione da parte dei buyer asiatici, europei e americani, ma anche da parte di giornalisti e blogger.

La presenza dei brand brasiliani a theMICAM con le novità per la primavera/estate 2017 rientra nell’ambito nel progetto Brazilian Footwear, promosso dall'associazione di settore Abicalçados, con l'appoggio istituzionale di Apex-Brasil, agenzia del Governo brasiliano per la promozione delle esportazioni e degli investimenti.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.