×
1 744
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Business Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
CONFIDENZIALE
IT Help-Desk
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
International Key Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
CRM Manager, Fashion Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
19 mag 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Calida (Aubade) penetra negli Stati Uniti acquistando il marchio di lingerie Cosabella

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
19 mag 2022

Il gruppo svizzero Calida, proprietario fra gli altri del marchio francese di lingerie Aubade, ha annunciato nella giornata di giovedì che acquisterà l'azienda familiare di intimo Cosabella per 80 milioni di dollari (75,8 milioni di euro) mettendo così un piede negli Stati Uniti.

Con questa acquisizione, il gruppo Calida prosegue la sua espansione negli Stati Uniti - Cosabella


L'acquisizione di Cosabella consente al gruppo elvetico di rafforzare il proprio core business, dopo la vendita del marchio di abbigliamento sportivo Millet Mountain, e apre la strada all'espansione negli Stati Uniti per i suoi marchi Calida e Aubade, ha indicato in una nota l’azienda con sede a Sursee (cantone di Lucerna).
 
Fondato nel 1983 dai coniugi italiani Valeria e Ugo Campello, che decisero di lasciare l’Italia per risiedere negli Stati Uniti, Cosabella realizza più della metà delle sue vendite online, ha indicato il gruppo svizzero, che lo vede come un buon complemento strategico in quanto anche il marchio italo-americano sta puntando molto sull'e-commerce.

L'azienda, che impiega 50 persone, ha generato un fatturato di 29 milioni di dollari nel 2021, con una percentuale di crescita delle vendite che è stata mediamente del 22% negli ultimi cinque anni, ha precisato il gruppo svizzero.
 
L'operazione dovrebbe essere finalizzata nel corso del secondo trimestre.
 
“Cosabella offre una piattaforma ideale per il lancio dei nostri marchi Calida e Aubade nel mercato americano”, ha affermato nel comunicato Timo Schmidt-Eisenhart, amministratore delegato del gruppo Calida, che intende contestualmente rafforzare la notorietà del marchio Cosabella in Europa.
 
Arrivati negli States nei primi anni ’80, i coniugi Campello notarono che in America i prodotti italiani erano molto popolari e apprezzati, e così iniziarono ad importare prodotti dall'Italia prima di lanciare la propria collezione di lingerie fatta in Italia adattandola al gusto della donna americana moderna, specifica il sito dell'azienda (oggi è la Collezioni S.r.l. di Carpi a produrre, interamente nello Stivale, e a distribuire con licenza ufficiale in Italia, in Europa e nel resto del mondo i prodotti del marchio Cosabella, ndr.).
 
L’acquisto di Cosabella è la seconda operazione di acquisizione effettuata quest'anno da Calida, che a febbraio aveva comprato il marchio tedesco di lingerie sostenibile Erlich Textil.
 
L'anno scorso il gruppo, noto in Svizzera per il marchio di pigiami Calida, aveva annunciato di essere alla ricerca di acquisizioni nel settore della lingerie per rifocalizzarsi sul proprio core business, dopo aver implementato un'importante riorganizzazione delle proprie attività.
 
Dopo aver venduto i marchi Oxbow ed Eider, il gruppo della Svizzera tedesca ha completato il suo ritiro dal segmento dell'abbigliamento sportivo suggellando un accordo all'inizio di febbraio per vendere il Millet Mountain Group al nipote del fondatore di questo marchio di abbigliamento per la montagna.
 
Il gruppo elvetico aveva dichiarato di voler utilizzare i guadagni ottenuti grazie a quella transazione per realizzare delle acquisizioni nel settore della biancheria intima.

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.