×
1 629
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 mar 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Calano le vendite, ma Desigual prosegue la sua trasformazione

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
27 mar 2017

Desigual ha chiuso l’esercizio 2016 con un utile netto di 71 milioni di euro, corrispondenti a un incremento del 9% rispetto all’anno precedente. Le vendite sono però calate del 7,8%, a 861 milioni di euro. Le vendite sono diminuite sul mercato europeo, che rappresenta il 90% dell’attività del marchio spagnolo. Per contro, il business ha continuato a crescere nel resto del mondo, soprattutto in America Latina.

Desigual ha dovuto registrare un calo delle vendite nel 2016 - Desigual


L'EBITDA è sceso del 17% da un anno all’altro, a 166 milioni di euro, a causa del calo delle vendite, della crescita del dollaro rispetto all’euro e dell’adozione di nuovi tessuti e materiali più costosi.
 
Alberto Ojinaga, direttore delle operazioni di Desigual, ha dichiarato all’agenzia “Europa Press” che l’incremento dell’utile netto (registrato nonostante il calo delle vendite e dell’EBITDA) può essere spiegato con l’attuazione del nuovo piano strategico, che avrà efficacia su un periodo di due anni, ma anche con la presenza di oneri per fonrniture straordinarie nei conti del 2015, determinati dal piano di trasformazione della società.

Il flusso di cassa netto è stato pari a 381 milioni di euro, per un aumento di 83 milioni in un anno. Alberto Ojinaga ha precisato che l’azienda aveva generato il miglior flusso di cassa della sua storia. Il manager ha aggiunto che “lo stato di salute eccellente” della liquidità dell’azienda permette a Desigual di affrontare con fiducia il processo di trasformazione.
 
Un processo che implica dei cambiamenti per quanto riguarda il design dei vestiti, un riposizionamento del marchio basato su una migliore conoscenza della clientela e una riorganizzazione della rete distributiva.
 
L'anno scorso, Desigual ha aperto 7 negozi e ne ha chiusi altri 37. La ristrutturazione dovrebbe proseguire anche quest’anno, ma in modo “molto moderato”, ha detto Alberto Ojinaga, tenendo conto del fatto che il brand gestisce una rete di oltre 500 negozi.
 
È in tale contesto che Desigual ha annunciato la nomina di David Meire come direttore della clientela. In precedenza, Meire ha lavorato 17 anni per Nike, ricoprendo varie funzioni commerciali e strategiche in Europa. Entrando a far parte del comitato di gestione di Desigual, il manager avrà, insieme ad Alberto Ojinaga e al CEO Thomas Meyer, la responsabilità di rendere il marchio ancora più vicino ai propri clienti.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Europapress.es

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.