×
1 419
Fashion Jobs
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 nov 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

C&A prepara la riorganizzazione delle sue attività europee

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 nov 2021

C&A sta valutando di ristrutturarsi nel Vecchio Continente. La catena di moda olandese ha annunciato il 10 novembre che intende “modernizzare le sue attività europee” per creare “un modello operativo più agile e semplificato”. Se l'obiettivo è quello di abbracciare al meglio i cambiamenti in atto nel fashion business, investendo ad esempio maggiormente nell’universo digitale, questo progetto potrebbe provocare tagli di posti di lavoro nelle varie sedi dell'azienda, che per il momento non fornisce cifre.

C&A


Il marchio di moda si limita a precisare che “si impegna a lavorare, nel rispetto della legge, in stretta collaborazione con le sue parti sociali e i membri del proprio team per supportare i dipendenti che ne sarebbero colpiti”. Si prevede quindi una riduzione dei costi.
 
“Nell'attuale contesto di mercato, è imperativo riuscire ad avere un approccio moderno nei nostri negozi e un'offerta digitale più forte, per essere attenti alle esigenze dei consumatori e pronti a servirli al meglio”, commenta Giny Boer, CEO dell’insegna. “C&A è una grande azienda, e abbiamo intenzione di adattare la nostra struttura organizzativa perché sia più dinamica, più collaborativa, più moderna e più adatta al futuro. Cambiamenti simili non sono mai facile da mettere in atto”.

Pur non rivelando chiaramente i suoi piani, l’azienda indica comunque la definizione di sette nuove divisioni (prodotti e sviluppo sostenibile, operations, digitale e consumatori, vendite e mercati, finanza e IT, personale e cultura, comunicazione corporate e PR moda).
 
“Queste diverse divisioni opererebbero in un nuovo quadro centralizzato che porta all'allineamento e a una più stretta collaborazione tra le sedi sociali europee e le sedi nazionali nei quattro mercati proposti: Germania, Europa centrale e orientale, Benelux e Europa meridionale”, specifica C&A in un comunicato.
 
La filiale francese di C&A, ad esempio, era già stata interessata da un piano sociale nel 2020, focalizzato sulla rete di negozi, con l'eliminazione di una trentina di punti vendita e di quasi 200 posti di lavoro. La riorganizzazione continentale che si profila oggi potrebbe interessare anche la sede francese.
 
Con 1.400 negozi in 18 Paesi europei, C&A impiega attualmente 23.000 persone. Il suo progetto più recente è il rinnovamento della rete di punti vendita: ad oggi sono state rinnovate 200 sue unità e 200 ulteriori indirizzi saranno oggetto di un restyling entro febbraio 2022.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.