×
1 395
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 lug 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Burberry: un primo trimestre ostacolato dai lockdown in Cina

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
15 lug 2022

Il gruppo britannico del lusso Burberry ha visto frenate dai confinamenti in Cina, a causa della pandemia di Covid-19, le sue vendite del primo trimestre, ha annunciato venerdì 15 luglio. Le vendite a perimetro comparabile del gruppo del celebre tartan beige sono aumentate dell'1% anno su anno, a 505 milioni di sterline, nel primo trimestre dell'anno finanziario scalato 2022/23, terminato il 2 luglio.

Un momento dell'ultima sfilata di Burberry per l'Autunno-Inverno 2022/23 - © PixelFormula


Comprendendo un effetto valutario favorevole dovuto alla debolezza della sterlina, esse sono aumentate del 5%. Un impatto che dovrebbe persistere nei prossimi mesi, visto il recente crollo della valuta britannica, con un effetto positivo di 190 milioni di sterline sui conti previsti per l'anno.
 
Escludendo la Cina continentale, le vendite omogenee sono aumentate del 16%, mentre quelle nella regione Europa/Medio Oriente/India/Africa (EMEIA) sono aumentate del 47%.

“La nostra performance in questo trimestre ha continuato a risentire dei confinamenti nella Cina continentale, ma abbiamo visto il nostro approccio in EMEIA più localizzato generare una ripresa”, ha commentato il nuovo amministratore delegato Jonathan Akeroyd.

“Sebbene l'attuale contesto macroeconomico crei incertezze a breve termine, siamo fiduciosi di poter costruire crescita sulla nostra piattaforma”, ha aggiunto.

“Il gruppo ora deve capitalizzare la domanda accumulatasi in Cina” durante i lockdown, nella speranza che si riverserà sui negozi una volta che saranno completamente riaperti, “e i primi segnali sono incoraggianti”, osserva Richard Hunter, analista di Interactive Investors. “Fino a quando l'economia non riprenderà a pieni volumi, le difficoltà persisteranno”, avverte comunque.

“In teoria, i gruppi del lusso dovrebbero essere immuni dall'inflazione e persino dalle recessioni” dato il profilo dei loro clienti benestanti che non sono vulnerabili alle stesse costrizioni economiche di molti altri consumatori, osserva Hunter.
 
“La chiusura dei negozi nelle regioni chiave per il gruppo e il mancato ritorno dei turisti asiatici resta tuttavia un freno”, osserva.

Il titolo azionario di Burberry ha visto il proprio valore scendere di quasi il 15% dall'inizio dell'anno.

Copyright © 2023 AFP. Tutti i diritti riservati.