Burberry: il Groupe Bruxelles Lambert cederà la sua quota

La holding belga Groupe Bruxelles Lambert, di proprietà del miliardario belga Albert Frère e della sua famiglia, ha annunciato martedì, dopo la chiusura delle Borse europee, l’intenzione di cedere l’intera sua partecipazione del 6,6% nel gruppo britannico del lusso Burberry. La notizia ha fatto scendere il valore delle azioni Burberry di circa il 7% all’apertura della Borsa di Londra mercoledì mattina.

Burberry - Autunno-Inverno 2018 - Womenswear - Londra - © PixelFormula

“Il Groupe Bruxelles Lambert e la sua filiale al 100% GBL Energy annunciano l’intento di cedere circa il 6,6% del capitale di Burberry, come parte di un collocamento privato mediante la costruzione accelerata di un portafoglio ordini riservato agli investitori”, precisa la holding in un comunicato.
 
Una quota del 6,6% rappresenta quasi 517 milioni di sterline (587 milioni di euro) al prezzo di chiusura di martedì.
 
Il bookrunner dell’operazione (ovvero l'intermediario che raccoglie e accentra tutti gli ordini di acquisto/sottoscrizione proposti dagli investitori istituzionali in merito ai titoli oggetto di offerta) è Goldman Sachs.
 
L’operazione s’inserisce nella strategia di rotazione del portafoglio di GBL e il prodotto della cessione potrà essere impiegato per procedere a nuovi investimenti, aggiunge il comunicato.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

© Thomson Reuters 2018 All rights reserved.

Lusso - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER