×
1 400
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · PADOVA
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of E-Commerce Luxury Company- International Country
Tempo Indeterminato ·
BENEPIU' SRL
Responsabile Produzione
Tempo Indeterminato · CARPI
CONFIDENZIALE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager Russian Speaker Abbigliamento Premium
Tempo Indeterminato · MILANO
UNDER ARMOUR
Brand Representative Under Armour Nord-Est Female Collection (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLZANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist- Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
RETAIL SEARCH SRL
Specialista Logistica e Spedizioni
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
19 mar 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Burberry: calo delle vendite del 30% da inizio 2020

Di
AFP
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
19 mar 2020

Il brand britannico Burberry ha dichiarato che, a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus, stima una flessione del 30% nelle vendite dei negozi nei primi tre mesi del 2020.

Uno store del brand britannico. - Burberry


Da fine gennaio, “le vendite si sono nettamente deteriorate, crollando dal 40 al 50% a perimetro comparabile”, ha precisato il gruppo in un comunicato. Se a febbraio il marchio ha sofferto soprattutto in Asia, dove l’epidemia è iniziata, il giro d’affari realizzato in Cina, principale mercato di Burberry, ha cominciato a “migliorare con la riapertura della maggior parte dei nostri negozi”.
 
Al contrario, le vendita in America e in Europa stanno calando da qualche settimana, a causa della chiusura di un gran numero di boutique nella regione, orari ridotti per quelle rimaste aperte e quasi nessun passaggio.

A livello mondiale, il 40% dei negozi del gruppo sono attualmente chiusi e altri ancora dovranno farlo nei prossimi giorni, in base alle misure sempre più restrittive sugli spostamenti. Le vendite nelle ultime settimane dell’esercizio 2019/2020, che si conclude il 28 marzo, potranno quindi registrare flessioni fino all’80%.
 
Burberry sta anche tentando di ridurre i costi e le spese, soprattutto attraverso la rinegoziazione degli affitti, e assicura di disporre di liquidità pari a 900 milioni di sterline (circa 980 milioni di euro).
 
“Restiamo fiduciosi per quanto riguarda la nostra strategia” in quanto fino all’inizio dell’epidemia “la risposta dei clienti ai nostri nuovi prodotti è stata molto positiva. Manteniamo le nostre iniziative di crescita in vista di una ripresa del mercato del lusso” quando la crisi del Covid-19 sarà passata, conclude il gruppo.
 
Nel terzo trimestre, la società guidata da Marco Gobbetti aveva registrato una leggera progressione delle vendite, malgrado le problematiche a Hong Kong, grazie soprattutto al successo delle collezioni del suo stilista Riccardo Tisci.

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.