×
1 647
Fashion Jobs
FOURCORNERS
International Retail HR Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Gioielleria Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
HUMANA PEOPLE TO PEOPLE
Area Manager Negozi Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Project Manager - Store Planning Department
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Junior Product Manager Capospalla
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Area Manager Switzerland
Tempo Indeterminato · LUGANO
PERCASSI
Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BERGAMO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
EXTYN
Buyer Fashion Moda
Tempo Indeterminato · NOLA
EXTYN
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Gioielli - Centro Nord
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile di Produzione Settore Tessile (271.34.cc)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CHRISTINA WU BRIDES & ADRIANNA PAPELL PLATINUM
Sales Representative Nord Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
TELAROSA SRL
Responsabile Magazzino Tessuti
Tempo Indeterminato · VERONA
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Brand Premium - Milano Nord Ovest
Tempo Indeterminato · MILANO
CHRISTINA WU BRIDES & ADRIANNA PAPELL PLATINUM
Sales Representative Centro-Sud Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Logistic Manager - Azienda Moda Multibrand
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Manager - Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte Fashion
Tempo Indeterminato · TORINO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Triveneto Fashion
Tempo Indeterminato · VERONA
RETAIL SEARCH SRL
District Manager Abruzzo/Marche
Tempo Indeterminato · PESCARA

Bulgari non parteciperà a Baselworld, il salone dell’orologeria di Basilea

Di
AFP-Relaxnews
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 12 feb 2020
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La firma italiana di gioielleria Bulgari ha annullato la sua partecipazione di quest’anno al salone dell’orologeria di Basilea, ha annunciato martedì, segnando una nuova battuta d'arresto per gli organizzatori dell'evento.

Bulgari


In un comunicato, il gioielliere, che fa parte dei marchi di riferimento del colosso francese LVMH, numero uno mondiale del lusso, ha citato in particolare i timori che circondano il nuovo coronavirus per spiegare la sua decisione.
 
Bulgari non parteciperà all’edizione 2020 di Basilea, che si deve svolgere dal 30 aprile al 5 maggio, ma ha comunque lasciato aperte tutte le porte per l’edizione 2021: “Una decisione per il 2021 e oltre sarà presa entro la fine di giugno”, ha indicato il direttore generale Jean-Christophe Babin, citato nel comunicato.

La decisione verrà presa in particolare facendo riferimento alle date in cui si terranno le fiere dell'orologeria e ai loro costi, che per il momento non sono “in linea” con le esigenze commerciali e i rendimenti attesi sugli investimenti, ha sottolineato Babin.
 
Quest'anno il gioielliere ha già incontrato alcuni dei suoi clienti più importanti in un nuovo evento a Dubai, dedicato ai marchi di orologi del gruppo LVMH, dove ha potuto presentare diversi dei suoi nuovi modelli in uscita nei prossimi mesi, ha spiegato Bulgari. 
 
Una decisione che scaturisce dal coronavirus
 
Il patron di Bulgari ha spiegato la decisione anche con le crescenti preoccupazioni per il nuovo coronavirus e le sue possibili ripercussioni sui flussi di viaggiatori, richiamando alla memoria l’epidemia di SARS del 2003, che aveva avuto forti ripercussioni sulle presenze nei saloni dei clienti asiatici appassionati di orologeria.
 
“Siamo profondamente dispiaciuti della decisione di Bulgari”, ha risposto in un comunicato Michel Loris-Melikoff, il direttore generale del salone di Basilea, affermando tuttavia di voler “collaborare strettamente” con TAG Heuer, Hublot e Zenith, gli altri marchi di segnatempo della galassia LVMH, che hanno invece confermato la loro presenza all’evento.
 
A lungo considerata imprescindibile, la fiera Baselworld ha visto ridursi i suoi ranghi dopo aver ricevuto un’enorme quantità di critiche. Mentre molti piccoli marchi la incolpano per gli alti costi di partecipazione, lamentandosi di essere inghiottiti dall’ampiezza dell'evento, neanche i maggiori produttori d’orologi hanno risparmiato il salone, accusandolo di non essere stato in grado di evolversi, soprattutto vista la rapida crescita della distribuzione online di beni di lusso.

Copyright © 2020 AFP-Relaxnews. All rights reserved.