×
724
Fashion Jobs
GOLDENPOINT
Marketing&Communication Manager
Tempo Indeterminato · CAVRIANA
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile di Produzione Pelletteria
Tempo Indeterminato · VICENZA
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile Vendite Italia Estero
Tempo Indeterminato · VICENZA
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Procurement Specialist
Tempo Indeterminato · CERRETO GUIDI
MICHAEL PAGE ITALIA
Technical Sales - Adesivi - Chimica - Home Office
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Plant Controller
Tempo Indeterminato · CERRETO GUIDI
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
E-Commerce & Content Manager
Tempo Indeterminato · VICENZA
MICHAEL PAGE ITALIA
Sales Manager Italia - Produzione Abbigliamento Conto Terzi
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Impiegato Ufficio Tesoreria
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Gaming Projects Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Art Direction - Watches & Jewelry
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
HR Retail Business Partner
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DIESEL
Global Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Digital ed E-Commerce Per Brand Sneakers Veneto
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Collezione Maglieria
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Associate Leather Goods Merchandising Manager
Tempo Indeterminato ·
MANPOWER PROFESSIONAL
Responsabile di Produzione Abbigliamento Romania
Tempo Indeterminato · MODENA
MANPOWER PROFESSIONAL
Export Manager Arredamento Design
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · PADOVA
DIESEL
E-Commerce & Omnichannel Project Manager
Tempo Indeterminato · BREGANZE
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
14 gen 2021
Tempo di lettura
7 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Brunello Cucinelli sull'essere un imprenditore umanista e la necessità di un contratto sociale con il creato

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
14 gen 2021

Oltre a mettere in scena martedì l'apertura online della fiera fiorentina di abbigliamento maschile Pitti Uomo dalla sua sede di Solomeo, borgo medievale umbro che ha restituito alla collettività facendolo diventare spazio creativo, scuola di sartoria e distretto manifatturiero che vanta persino un proprio teatro, il filantropico imprenditore umanista Brunello Cucinelli ha anche trovato il tempo per celebrare il suo patrocinio per il restauro di Norcia, la città vicino Perugia devastata dal terremoto dell'agosto 2016. In questa occasione ha finanziato la ricostruzione del campanile della città, che fa parte della trecentesca Basilica di San Benedetto, padre spirituale di Cucinelli.

Brunello Cucinelli - brunellocucinelli.com


Mentre era in Francia, Cucinelli ha aperto una nuova boutique in Avenue Montaigne; e un nuovissimo showroom nella capitale della Francia. La sua boutique parigina, situata all'interno dell'ex negozio di Joseph di fronte all’albergo cinque stelle Plaza Athenée, ha portato a quattro il numero di punti vendita Cucinelli in città.
 
Sorprendentemente, visto l'enorme impatto della pandemia sull'industria della moda, il marchio Brunello Cucinelli ha resistito abbastanza bene alla tempesta del Covid-19, o comunque meglio di molti concorrenti. Nei suoi risultati più recenti, i ricavi netti hanno mostrato una diminuzione del 17,5% nei primi nove mesi del 2020, a 378,7 milioni di euro. 

Così, abbiamo incontrato Brunello in una call su Zoom dal suo borgo in Umbria, dove 18 mesi fa ha organizzato Il “Solomeo Summit”, in cui ha invitato una dozzina di leader di società hi-tech della Silicon Valley per discutere di come essere un imprenditore umanista. Un evento che ha attirato prestigiose personalità come il cofondatore di LinkedIn Reid Hoffman, il cofondatore e CEO di Dropbox Drew Houston, il CFO di Twitter Ned Segal, una manciata di CEO e investitori del settore tecnologico e il fondatore di Amazon Jeff Bezos, l'uomo più ricco del mondo. Tre giorni nella campagna italiana per prendere in considerazione una visione più filantropica del capitalismo. Brunello è noto per pagare i suoi lavoratori circa il 20% in più rispetto alla media e ha elargito a decine di loro ingenti bonus quando la società è entrata in Borsa, mossa che lo ha reso l'ultimo miliardario della moda italiana.
 
La scorsa settimana, Amazon ha annunciato che avrebbe speso 2 miliardi di dollari per creare alloggi a prezzi accessibili nelle sue tre nuove sedi. Il germe dell'idea di costruire case per i suoi dipendenti potrebbe essere stato inseminato per la prima volta nella mente di Bezos proprio a Solomeo?

Solomeo - Shutterstock


Cucinelli, avido lettore di opere di filosofia, che spesso inserisce citazioni di personaggi come Dante, Chaucer e l'imperatore Augusto nelle sue conversazioni, ha anche un'altra nuova priorità nella propria agenda: l’appello ad un nuovo Contratto Sociale con il Creato.
 
Fashion Network: Cosa intende esattamente per nuovo Contratto Sociale?
Brunello Cucinelli: Ebbene, come sapete, da Platone e Aristotele fino a Hobbes, Locke e Rousseau, i filosofi hanno discusso l'idea di un contratto sociale. Oggi dobbiamo prevedere un nuovo contratto sociale, che includa il Creato - in cui gli esseri umani e gli animali, la terra e l'acqua vivano in armonia.
 
Centinaia di anni fa, quando risiedevamo in campagna, vivevamo in armonia, coltivando la terra e allevando animali, senza usare fertilizzanti. Era un rapporto naturale. Oggi abbiamo bisogno di un giusto profitto e di una giusta crescita, ma con un giusto rapporto con la creatività. Nel nostro piccolo borgo una volta c'erano tre pozzi e questo bastava per 400 abitanti. Ora abbiamo 53 pozzi e un agricoltore nelle vicinanze mi ha detto l'altro giorno: "Non è vero che il mondo è cambiato, ma noi". Con i nostri 53 pozzi, il livello delle acque sotterranee è diminuito drasticamente. Perché volevamo due raccolti e non uno. Ecco perché abbiamo bisogno di un nuovo tipo di equilibrio. Quindi la mia idea è riportare al centro la dignità del lavoro.
 
FNW: Ha incontrato Jeff Bezos molte volte, sia a Solomeo che in visita a casa sua a Seattle.Pensa che condivida le sue idee?
BC: Voglio sottolinearlo - che quando ha parlato a Solomeo o in America Jeff parlava sempre di come voleva migliorare il mondo e aiutare le persone nelle loro condizioni di vita. Quando era a casa mia si commuoveva parecchio, e mi ricordai che disse: "Sai Brunello, mangio tre pasti al giorno come te". Che ovviamente è naturale. E ricordo che ha detto che questo è il tempo dell’umiltà e del coraggio per migliorare il mondo.

Brunello Cucinelli - Autunno-Inverno 2021 - DR


FNW: In che modo la pandemia ha colpito lei e la sua casa di moda?
BC: È stato un anno molto particolare, del quale vedo tre lasciti. Dopo tanto dolore e tristezza non siamo più pronti ad accettare l'arroganza, ma abbiamo bisogno di gentilezza e grazia. Poi credo che abbiamo imparato a non voltare le spalle alla povertà. Vedo pochi di noi che sprecano cibo. Sa, un anno e mezzo fa abbiamo chiesto ad alcuni monaci buddisti di venire qui a Solomeo, e [del cibo] hanno detto: "Mangiamone un bel po’, ma poi mettiamo da parte il resto per l'umanità".
 
In termini di creazione, penso che tutti siano determinati a non danneggiare il mondo o nessuna delle sue creature mentre produciamo. Inoltre, c'è stata anche la lezione di ripristinare e riparare ciò che è danneggiato, e non solo di buttarlo via.
 
FNW: L'Italia è stata particolarmente colpita dalla pandemia, e anche la sua industria della moda, vero?
BC: La nostra nazione è sempre stata basata sulla cultura, la bellezza e l'architettura. Rappresentiamo lo 0,7% della popolazione mondiale, ma siamo al settimo posto nell'economia del globo. Siamo al secondo posto dopo la Germania come maggiore nazione manifatturiera in Europa. Sì, abbiamo debiti, ma abbiamo anche il miglior stato sociale del mondo. Sapeva che nel XVI secolo il 55% del PIL mondiale proveniva da India e Cina?All’epoca, qui in Italia abbiamo fondato il Monte dei Paschi, la prima banca del mondo. Quindi, siamo sempre stati una cultura che ha mediato tra l'Europa e l'Oriente, e questo continuerà.
 
I 250 anni del Rinascimento ci hanno dato un'eredità molto importante. Quindi dico agli italiani, non dimenticate: la gente ci ama. Quando ho fatto un road show virtuale in giro per il mondo, ho scoperto quanto le persone ci amino. L'anno scorso è stato doloroso, ma affascinante per la nostra anima. Abbiamo attraversato un periodo probante, ma ora stiamo entrando in un periodo di grazia, in cui dovremo apparire al meglio ed evitare sprechi. Penso che siamo diventati persone migliori dopo la pandemia.

Brunello Cucinelli - Autunno-Inverno 2021 - DR
FNW: Qu'avez-vous pensé des événements de la semaine dernière à Washington?

BC: Je ne suis pas aussi négatif que de nombreux


FNW: Qual è stata la parte più dura del 2020?
BC: Frenare la pandemia. Mio padre ha compiuto 99 anni il 1° aprile dello scorso anno. Ho notato che quel giorno i ciliegi erano sbocciati, e lui ha risposto: "Quando è primavera, lo fanno". Gli ho chiesto quale fosse il giorno più bello della sua vita e lui ha risposto l'8 maggio 1945, quando la seconda guerra mondiale è finalmente finita, e lui è tornato da tre anni di guerra. E per me ora, il giorno più bello della mia vita è stato il 9 novembre, quando gli scienziati hanno detto che il vaccino era disponibile.
 
FNW: Cosa pensa dei fatti della scorsa settimana a Washington?
BC: Devo dire che non sono così negativo. Il numero effettivo di persone era molto piccolo e questo attacco ci ha fatto riflettere. Significa che dobbiamo spostarci verso un mondo in cui le relazioni riguardino più l'amore.Abbiamo bisogno di un umanesimo universale e del coraggio di essere aperti e accoglienti con tutti. Seicento anni prima di Cristo esistevano i sette saggi, uno dei quali era Solone di Atene. In quanto bravo sovrano, chiesero a Solone di rimanere al potere più a lungo, ma lui rispose: "No, perché potrei trasformarmi in un tiranno. Dal trono del tiranno, nessuno scende vivo".
 
FNW: Quando è stata l'ultima volta che ha lasciato l'Italia?
BC: A dicembre 2019, quando sono andato a New York. Vado sempre all'inizio di dicembre per vedere come sono i negozi e controllare le nostre vetrine.
 
FNW: Come vede evolversi le vendite al dettaglio nella moda?
BC: In generale, dalla prossima stagione, i nostri negozi dovranno essere moderni e affascinanti, e credo fermamente che non si possa presentare il prodotto della scorsa stagione. Perché un consumatore dovrebbe volerlo vedere? Sono anche convinto che quando finirà la pandemia andrò al ristorante sette giorni su sette.Vorremo tutti vestirci bene e accarezzare di nuovo i tessuti. Quando si entrerà nei nostri store, gli addetti dovranno essere amichevoli, gentili e avere buone maniere. Quando entro nel mio negozio voglio essere accolto da un venditore che mi dice che ho perso qualche chilo. Un adorabile consigliere.

Brunello Cucinelli - Autunno-Inverno 2021


FNW: Come si è evoluto lo stile Brunello Cucinelli nel 2021?
BC: Credo che dopo un anno in magliette e polo la gente voglia tornare ad essere molto bella e ben vestita.Come negli anni '20, dopo la prima guerra mondiale. La gente vuole il bello e moderno. Forme easy chic ma più morbide, una silhouette un po' più ampia; pantaloni leggermente più corti e maglie di mezza taglia più grandi.
 
Anche la maglieria sarà in cima alle priorità. Con bellissimi maglioni di ciniglia a collo alto - in ricchi colori blu e verdi. Sa che piumini e giacche sono sempre stati una parte della mia firma. Bene, questa stagione abbiamo realizzato dei maglioni lavorati a maglia e li abbiamo riempiti di piuma; o coperto un piumino con una maglia di cashmere. Oppure abbiamo prodotto gilet in maglia di cashmere.
 
È davvero una novità sul mercato. Inoltre, abbiamo incluso alcuni ampi gessati. Stiamo ancora realizzando abiti, ma li abbiniamo a dei dolcevita. Abiti destrutturati e piumini di lusso.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.