×
1 566
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Brunello Cucinelli punta al miliardo di euro e lancia la linea junior

Pubblicato il
today 14 mar 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Indici di redditività in salita nel 2018 per Brunello Cucinelli, che dopo aver spento 40 candeline lo scorso anno, chiuso con ricavi per 553 milioni di euro, ha anche annunciato il lancio della sua prima linea di abbigliamento per bambino e bambina (4-14 anni), che vedrà la luce nella seconda metà del 2019. Contattata da FashionNetwork.com, la società ha precisato che la collezione junior in uscita sarà solo un assaggio, mentre per il vero debutto bisognerà attendere la primavera-estate 2020.

Brunello Cucinelli - DR
Son réseau de boutiques en propre a permis d'engranger 296,3 millions d'euros de recettes (+6.3 %), tandis que ses partenaires lui ont permis de gagner 30,2 millions (+19


Intanto, continuano a brillare i conti della maison umbra, che nel 2018 ha registrato un EBITDA in crescita dell’8,8% a 95,1 milioni di euro, con una marginalità in miglioramento dal 17 al 17,2%, e un utile netto normalizzato in aumento del 9,4% a 46 milioni di euro. Il dividendo proposto dal CdA è di 0,30 euro per azione.
 
Il gruppo del lusso ha inoltre specificato che senza escludere i benefici fiscali derivanti dal Patent Box - circa 5 milioni di euro nel 2018 e 10,4 milioni nel 2017 (somma dei benefici negli anni 2015, 2016 e 2017) - l’utile netto è stato di 51 milioni di euro, dai 52,2 del 2017. Migliora anche la posizione finanziaria netta della griffe pari a 14,5 milioni di euro, in leggera riduzione rispetto ai 15,7 milioni del 2017. 

Brunello Cucinelli ha beneficiato delle performance like-for-like (+3,5% sul 2017), degli ottimi sell-out di vendita e del positivo impatto del price-mix, che hanno “permesso di assorbire sia l’aumento dei costi operativi [saliti del +7,8% a 270,2 milioni di euro] correlati allo sviluppo delle nuove iniziative, sia gli investimenti in comunicazione a supporto dell’esclusività del brand, nel canale fisico così come in quello digitale”, si legge nella nota della griffe.

@brunellocucinelli


Dall’anno della quotazione, avvenuta nel 2012, Brunello Cucinelli ha raddoppiato i propri ricavi, che nell’esercizio 2017 hanno sfondato il tetto simbolico del 500 milioni di euro. 
 
Nei prossimi 10 anni, l'obiettivo di questa perla del made in italy che ha reso noto il Borgo di Solomeo (PG) in tutto il mondo, è il raggiungimento del miliardo di euro di fatturato.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.