×
1 418
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
21 apr 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Brunello Cucinelli chiude il primo trimestre a +5,1%

Pubblicato il
21 apr 2021

Brunello Cucinelli ha archiviato il primo trimestre del 2021 con ricavi pari a 164,6 milioni di Euro, in crescita del +5,1% a cambi correnti rispetto al 2020 e del +2,6% rispetto allo stesso periodo del 2019.
 

Brunello Cucinelli - brunellocucinelli.com


Il mercato europeo si è attestato a 50,9 milioni di Euro (30,9% sul totale), con un aumento di quasi quattro punti percentuali rispetto al 2020 (+1,6% sul 2019). “I risultati sono stati molto solidi nel centro-nord Europa e nella Federazione Russa, con le città a vocazione turistica che hanno maggiormente risentito degli effetti della pandemia e dei periodi di chiusura”, precisa la nota stampa diramata.
 
L’Italia ha subito una flessione del -3,6% rispetto al 2020 e del -17% sul 2019, attestandosi a 23,6 milioni di Euro (14,3% sul totale). Il mercato americano ha realizzato un fatturato di 48,6 milioni di Euro (29,5% sul totale), in flessione del -4,8% rispetto ai 51,1 milioni dei primi tre mesi dello scorso anno, ma in aumento del 4% sul 2019. Buone le performance in Asia, con un giro d’affari di 41,6 milioni di euro (25,3% sul totale), in salita del +28,9% rispetto al 2020 e del 18,2% sul 2019.

Per quanto riguarda i differenti canali distributivi, il retail, composto da un network di 110 negozi monomarca, ha messo a segno una crescita dell’11,5%, a 73,5 milioni di Euro (44,6% sul totale); l’aumento rispetto al 2019 è stato del 3,2%. Sostanzialmente stabile il canale wholesale, che ha registrato un fatturato di 91,1 milioni di Euro (55,4% sul totale, +0,4% sul 2020 e +2,2% rispetto al 2019).
 
“Il gusto che il brand rappresenta in questo momento sta generando un forte consenso che si traduce in importanti riconoscimenti internazionali che onorano la nostra impresa, la nostra cultura, la nostra terra e tutti noi”, ha dichiarato il patron dell’azienda Brunello Cucinelli. “Il più che buono andamento delle vendite primaverili, l’importante quantità di ordini in portafoglio per l’autunno/inverno e più che amabile giudizio della stampa mondiale sulle collezioni, ci fa immaginare un anno 2021 con una ‘ottima’ crescita di fatturato tra il 15–20%. Vediamo inoltre un sano incremento delle vendite per l’anno 2022, intorno al 10%”.
 
Secondo la società, questi ritmi di crescita dovrebbero portare al raddoppio del fatturato nel 2028, raggiungendo circa 1,1 miliardi di euro di ricavi.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.