Brunello Cucinelli: la holding di famiglia Fedone cede il 6% del capitale

Fedone, società che attualmente detiene una partecipazione del 57% di Brunello Cucinelli, ha avviato la cessione del 6% del capitale, mettendo in vendita massime 4.080.000 azioni ordinarie della società con base a Solomeo (PG),  attraverso una procedura di accelerated book building riservata a investitori qualificati in Italia e istituzionali all'estero.

Brunello Cucinelli

Come si legge in una nota diffusa dall'azienda, Mediobanca ha agito in qualità di Sole Bookrunner dell'operazione, che viene avviata immediatamente e potrà essere conclusa in qualsiasi momento.

"Ribadiamo con forza la volontà mia e della mia famiglia di rimanere nel lunghissimo periodo azionista della Società mantenendo la maggioranza assoluta delle azioni", ha sottolineato l'imprenditore Brunello Cucinelli. "Il fine di questa operazione”, ha spiegato Cucinelli, “è quello di raccogliere fondi che possano in qualche maniera permettere alla mia famiglia e alla nostra Fondazione di proseguire quel sogno, da sempre amato, di contribuire ad 'abbellire l'Umanità".

Oggi, a Piazza Affari, il titolo ha chiuso la seduta in rialzo dell' 1,23% a 28,9 euro.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER