Brandsdistribution.com supporta le start up digitali del fashion con un progetto di fundraising

Brandsdistribution.com, azienda torinese di distribuzione online B2B di abbigliamento e accessori firmati, ha implementato da circa tre anni un progetto di fundraising che vede coinvolti investitori italiani, tedeschi, svedesi e rumeni nel supportare start up digitali innovative.
Carlo Tafuri, COO di Brandsdistribution.com - Brandsdistribution

In tre anni sono stati raccolti 3 milioni di euro, utilizzati per supportare tre diverse realtà. La prima, Fashionup.ro, è un sito e-commerce romeno, diventato in 36 mesi il primo marketplace dedicato alla moda in Romania, con circa 2 milioni di clienti. Il fatturato è passato da 500.000 euro a quasi 10 milioni di euro nel 2017 e il valore aziendale è 30 volte superiore rispetto all’inizio dell’investimento.
 
Un secondo progetto sui cui Brandsdistribution.com si è focalizzato è quello di Skinlabo, lanciato a metà del 2016 con l’obiettivo di creare il primo beauty brand distribuito esclusivamente online, che oggi conta sette linee di prodotti “green” made in Italy e una previsione di fatturato di oltre 1 milione di euro nei primi 24 mesi di attività. 
 
L’ultima realtà in ordine di tempo è Letsell.com, avviata a settembre 2017: si tratta della prima piattaforma online che permette di creare in pochi minuti il proprio sito e-commerce, già completo di migliaia di prodotti firmati a prezzi scontati fino al 60%; progetto valutato 1 milione di euro già nella fase di seed.
 
“Gli investimenti fatti finora rappresentano solo il primo passo di un percorso volto a trasformare Brandsdistribution in un hub del digital ecommerce europeo”, ha commentato Carlo Tafuri, COO di Brandsdistribution.com.  

Fondato nel 2008, Brandsdistribution.com ha chiuso il 2016 con un fatturato di oltre 21 milioni di euro. Presente in 170 mercati, con un network di oltre 200 mila rivenditori iscritti, l’azienda dispone di due marchi proprietari, Made in Italia e Ana Lublin, oltre a diverse licenze, tra cui Sparco, Oxford University e Fontana 2.0, e accordi distributivi con oltre 100 marchi italiani e internazionali.
 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER