×
1 350
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
7 gen 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bottega Veneta abbandona i social network

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
7 gen 2021

Nell’era del tutto digitale, Bottega Veneta decide di eclissarsi. Martedì 5 gennaio la firma italiana del gruppo francese del lusso Kering ha disattivato tutti i suoi account sui social network: Twitter, Facebook e persino Instagram, su cui aveva 2,5 milioni di abbonati. Contattata da FashionNetwork.com, l’azienda non ha voluto commentare la decisione.

La sfilata della collezione Primavera-Estate 2021 si è svolta a Londra davanti a una manciata di spettatori - Bottega Veneta


Nel contesto attuale, in cui le vendite online, spesso legate ai social network, sono esplose, una scelta del genere può sorprendere. Tanto più che il concetto di “comunità” che si crea attorno a un marchio, con il quale si dialoga costantemente, ha acquisito una portata sempre maggiore, e si è rafforzato in particolare con i vari lockdown.
 
D'altro canto, questo gesto radicale di allontanarsi dalla confusione e dal chiacchiericcio continui di Internet corrisponde abbastanza bene all'immagine che Bottega Veneta ha sempre trasmesso: un'etichetta iper esclusiva dal lusso sussurrato. Questa filosofia si sposa abbastanza bene anche con l’immagine di Daniel Lee, alla guida dello stile dal 2018, che ha sempre evitato i profili pubblici.

Quando, nel secondo trimestre del 2019, Bottega Veneta è entrata nella top 20 dei marchi più popolari nell'indice Lyst, il Direttore Marketing Dario Gargiulo, da poco arrivato a lavorare per la maison, ha confidato al motore di ricerca dell’universo fashion: “Mettiamo prima di tutto l’accento sulla bellezza e la finezza della sottigliezza. Evitiamo di fornire spiegazioni dettagliate sul nostro marchio per essere visibili e presenti nel panorama multiculturale odierno”.
 
Allo stesso modo, e tenendo conto delle restrizioni sanitarie ancora in vigore, Daniel Lee, che ha insediato il suo studio a Londra, ha scelto questa città per presentare a pochi intimi la sua ultima collezione Primavera-Estate 2021 lo scorso ottobre, svelandola poi sul web solo due mesi dopo.
 
Da notare infine che questa scomparsa dai social network segue una riorganizzazione del reparto comunicazione avvenuta all'interno della casa di moda di orgine vicentina. Proveniente da Stella McCartney, Caroline Deroche Pasquier è approdata da Bottega Veneta lo scorso ottobre per assumere la direzione globale della comunicazione al posto di Yannick Angelloz-Nicoud.
 
All'inizio dell'anno, era stato Thierry Conrad Reutenauer, che precedentemente lavorava per Chloé, ad entrare a far parte del marchio, con l’incarico di direttore delle pubbliche relazioni e della comunicazione, mentre fino a poco tempo fa, secondo un annuncio pubblicato da Kering, il brand era alla ricerca di un direttore mondo dei social network.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Lusso
Altro
media