×
1 250
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
24 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Boss: oltre le frange

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
24 feb 2020

Bisogna riconoscere una cosa a Boss: sanno come costruire una messinscena potente. E domenica a Milano ce ne hanno offerto un nuovo esempio, con un numero impressionante di modelli che sfilavano attorno a una pedana enorme, al centro di un tendone dal soffitto molto alto.

BOSS - Autunno-Inverno 2020 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


Sul palco, l'orchestra indie diretta dal compositore francese Henri Scars Struk suonava al di sotto di un piccolo gruppo di luci in forma di stalattiti. Immerso nello stesso alone viola dell'auditorium e del podio progettati su misura, i musicisti hanno suonato un pezzo elegiaco dominato dagli archi, che si adattava a meraviglia all'opulenza dei capi proposti.
 
Questa atmosfera sonora ha dato ulteriore fierezza a una collezione di grande successo, piena di riferimenti all'età dell'oro del marchio degli anni '70, ma anche agli anni ‘20 – una delle principali tendenze di questa stagione.

Molti creatori hanno mostrato un'ossessione per gli Anni Ruggenti e uno degli elementi emblematici di quell’epoca: le frange. E il direttore del marchio Boss, Ingo Wilts, più di chiunque altro. Come con le frange usate in guisa di finiture su abiti in feltro grigio antracite, e ancora su tailleur maschili da businesswoman, su sciarpe in cashmere, tuniche in lana pregiata o borse in pelle intrecciata (soprattutto nel primo outfit presentato in assoluto).

BOSS - Autunno-Inverno 2020 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


Ingo Wilts si è concentrato sul periodo d’oro di Hugo Boss, quello degli anni ‘70, quando il marchio ha definito la silhouette potente dell’epoca. Il risultato: una delle collezioni Boss più sorprendenti da diversi anni.
 
In questa sfilata mista, abbiamo potuto ammirare impeccabili completi da uomo d’affari, grandi cappotti di pelle brillante ed eleganti pantaloni da jogging per i ragazzi; abiti da sera monocromatici in seta fluida, camicie di pelle stile seconda pelle e blazer perfettamente tagliati per le ragazze.
 
Entrambi i sessi indossavano anche abiti, tailleur e cappotti a doppio petto in uno stampato zebrato destrutturato con enorme brio. In una parola, vestiti estremamente facili da indossare, in ufficio come di sera.

BOSS - Autunno-Inverno 2020 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


“La nostra idea era di incrociare le generazioni. Capi del nostro passato, mescolati con novità. La nostra azienda ha particolarmente segnato la tradizione degli anni '70 e '80. Quindi siamo partiti dalle campagne pubblicitarie di quell’epoca, mescolandole con gli anni ’20 e le loro frange. Si è trattato di far rivivere il passato, ma con freschezza”, ha spiegato Ingo Wilts, che sfoggiava ancora le ultime tracce di abbronzatura dalle sue vacanze nelle Filippine per l’anno nuovo.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.