Borsa: conti Gucci rassicurano mercati su Lusso

I brillanti conti trimestrali mettono il turbo a Kering, che guadagna in Borsa l'8% a Parigi, dopo aver toccato il +11%. Ieri il gruppo guidato da François Pinault ha annunciato ricavi in aumento del 27,5%, con un balzo del 35,1% per Gucci.

L'allestimento della vetrina del negozio Gucci in via Montenapoleone, Milano

Risultati definiti da Kepler Cheuvreux "enormi" e che hanno battuto le attese degli analisti che si aspettavano un rallentamento nella corsa di Gucci, sul timore di un rallentamento delle vendite in Cina. Timori, esplicitati dal taglio della raccomandazione sull'intero settore da parte di Morgan Stanley, che avevano portato ad una flessione del settore nelle scorse settimane.

Gli investitori evidentemente sono stati tranquillizzati dal messaggio di ieri sugli acquisti del prossimo trimestre, il più redditizio per il lusso vista la concomitanza con lo shopping natalizio. A beneficiarne è tutto il comparto: LVMH guadagna il 2,15%, con Moncler (+3,7% in attesa dei conti nel pomeriggio), Richemont (+1%), Dior (+1,2%), Hermes (+2,7%), Burberry (+2,3%) e Tod's (+1%).

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Lusso - AltroBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER