×
1 407
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA
HERMES ITALIE S.P.A.
Internal Audit Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci_Industrial Controller
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · ROMA
AFS INTERNATIONAL SRL
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · POMPEI
NUOVA TESI
Coordinatrice di Campionario Maglieria Donna
Tempo Indeterminato · REGGIOLO

Boris Johnson rinuncia a fermare le legge sul rinvio della Brexit

Di
Reuters
Pubblicato il
today 5 set 2019
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il governo guidato da Boris Johnson ha abbandonato i tentativi nella Camera alta del parlamento britannico di bloccare una legge volta a impedire al Paese di lasciare l’Unione europea senza un’intesa con Bruxelles. 

Boris Johnson - REUTERS/Jessica Taylor/UK Parliament


La decisione ha creato le condizioni affinché Johnson debba chiedere alla UE un’estensione di tre mesi per il termine ultimo della Brexit, qualora il tentativo di rinegoziare un accordo di transizione con il blocco entro metà ottobre dovesse fallire.

Il premier si è più volte detto contrario alla proroga della scadenza per il divorzio di Londra da Bruxelles e determinato a portare il Paese fuori dal blocco ad ogni costo, anche senza accordo se necessario. 

Alcuni membri del partito conservatore avevano presentato una serie di emendamenti nel tentativo di imporre un rinvio della Brexit e sventare la possibilità di un’uscita senza accordo prima della sospensione del parlamento per cinque settimane.

Tuttavia il governo nella camera alta - House of Lords - ha dichiarato in mattinata di voler ritirare l’opposizione alla legge. 

Tra i membri d’opposizione dei Lord, Richard Newby, pronto a trascorrere la notte in parlamento in vista della discussione della legge, ha detto che il governo ha ritirato l’opposizione dopo le pesanti sconfitte subite su alcuni degli amendamenti proposti.

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.

Tags :
Altri
Industry