×
1 457
Fashion Jobs
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
PALOROSA SRL
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
26 giu 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bonaldo, showroom a Beirut rafforza la presenza in Medio Oriente

Di
APCOM
Pubblicato il
26 giu 2019

Un percorso in continua espansione e sempre più globale: Bonaldo, azienda di punta a livello mondiale nella produzione di arredi e complementi di design, ha inaugurato uno showroom monomarca a Beirut che punta a rafforzare la già forte presenza in Medio Oriente. Nel piano di crescita e sviluppo internazionale dell'azienda, il Middle East rappresenta un'area fortemente strategica. In particolare il Libano, dove l'azienda è attiva da oltre 20 anni con una presenza in numerosi negozi, costituisce uno dei mercati più promettenti e dinamici dell'area grazie al suo spiccato orientamento alle nuove tendenze del design italiano.

@bonaldo


"In un paese in cui lo stile e l`attenzione al design sono parte integrante della cultura locale e in cui, nel corso degli anni abbiamo creato un'identità di marca forte e riconoscibile, l'apertura dello showroom a Beirut rappresenta per noi una tappa importante", afferma Alberto Bonaldo, Managing Director dell'azienda. "Una location stimolante e carica di passione in cui poter esprimere al meglio il nostro recente progetto `Bonaldo Total Look`, che vede la creazione di atmosfere dinamiche e coordinate, rivolte sia all`ambito residenziale che contract, con un`impronta stilistica 100% Made in Italy".

Situato nel cuore della capitale libanese, in Allenby Street, lo showroom copre un'area di oltre 500 metri quadrati e si sviluppa su tre piani. Aperto in collaborazione con Furniture Line e progettato dall'architetto Mauro Lipparini, il nuovo showroom a Beirut si caratterizza per un mix armonioso di materiali: metallo con finitura bronzo, legno noce Canaletto, Ceppo di Gré e calcestruzzo alleggerito che danno anima e carattere all`ambiente con un marcato aspetto naturale.

Un'imponente scala illuminata percorre i tre piani dell'edificio, dando ancora più eleganza e carattere agli spazi, per un`atmosfera d`insieme in grado di offrire una vera e propria brand experience, un viaggio attraverso le collezioni living e notte di Bonaldo.

Il nuovo showroom monomarca a Beirut è l`ultimo dei numerosi punti vendita e corner shop aperti negli ultimi anni da Bonaldo in tutto il mondo che affermano l`azienda come un importante interprete dell`italian lifestyle a livello globale: da Surat in India a Riyadh in Arabia Saudita, da Atene a Montreal in Canada, da Hong Kong e Shenzhen a Dallas.

"I mercati esteri rappresentano per Bonaldo un ruolo sempre più rilevante, tanto che la quota export ha superato attualmente il 70% del fatturato", prosegue Alberto Bonaldo. "Un traguardo importante che testimonia un approccio sempre più cosmopolita al design dove il gusto di poter scegliere”, grazie a una collezione ampiamente diversificata, “vuole contrapporsi all'attuale tendenza alla standardizzazione. Proprio la nostra propensione a interpretare e soddisfare le diverse esigenze abitative è riconosciuta e apprezzata da un pubblico internazionale ed eterogeneo”.

Fonte: APCOM