Blauer ripropone la linea baby

Per l'Autunno Inverno 2018-19 FGF Industry presenta un ampliamento delle gamme per i più piccoli. Debutta, infatti, a Pitti Bimbo la linea Blauer Baby, pensata per i neonati da 6 a 24 mesi.

La collezione Blauer Baby presentata a Pitti Bimbo 86

"Dopo i buoni successi ottenuti da Blauer nell'adulto e nel junior abbiamo deciso di riproporre una linea baby, che avevamo interrotto qualche anno fa. Questa prima è una mini collezione composta da 8 capi tra giubbotti, tute e sacco copribimbo, tutti imbottiti in piuma e declinati in diversi colori. Il prezzo al pubblico sarà dai 150 euro e sicuramente nell'estivo la collezione verrà ampliata", ha spiegato a FashionNetwork.com Giuseppe d'Amore, CEO di FGF Industry e Blauer.

Per quanto riguarda la collezione Blauer Junior, per la prossima stagione fredda sono sempre i capispalla i must have del guardaroba, con alcuni modelli proposti con due speciali imbottiture in piuma: la recycled, eco friendly e made in EU, con piume che una volta assemblate vengono ricondizionate, lavate e sterilizzate, l'altra invece ecologica/sintetica sustans, traspirante, termica e  all'avanguardia.

La collezione Blauer Baby presentata a Pitti Bimbo 86

"Nel 2017 il fatturato del bambino è circa il 10% del totale, cresciuto del 25% rispetto alla stagione precedente. Per la fine del 2018 puntiamo a chiudere con un ulteriore aumento, tra il 20 e il 30%, anche supportati dall'estero e forti del fatto che il mercato del kidswear stia ricominciando a funzionare, dopo anni difficili. Lo vediamo anche concretamente qui a Pitti Bimbo, dove nella prima giornata abbiamo già messo a segno alcuni ordini, in particolare con clienti stranieri", ha concluso il manager.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter SportDistribuzioneCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER