×
1 690
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
28 set 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Black Lives Matter arriva nella moda a Milano

Di
Ansa
Pubblicato il
28 set 2020

Il movimento Black Lives Matter arriva anche nel mondo della moda con l'iniziativa digitale "We are made in Italy" che, all'interno della Milano Fashion Week, ha presentato 5 talenti selezionati dalla designer Stella Jean e dal collega Ed Buchanan tra i 220 creativi della piattaforma Afrofashion, fondata nel 2014 da Michelle Francine Ngonmo.

Il progetto “We are made in Italy”


Arrivare a questo risultato non è stato facile, racconta Stella Jean: "Avevamo avviato a gennaio una campagna sociale sulla discriminazione razziale, ma la risposta è stata fredda, poi il movimento mondiale nato dopo George Floyd ha riacceso le coscienze degli attivisti 'last minute' e ha permesso”, racconta, “di avviare una conversazione sui nuovi italiani che chiedono alle aziende italiane, che sui social sbandierano ottime intenzioni, l'opportunità di lavorare come gli altri".

All'inizio "c'è stata indifferenza a km zero, come se i marchi non avessero visto le piazze italiane piene ma pensassero solo a dare supporto al movimento americano", poi la Camera della moda ha supportato e finanziato il progetto e ha dato vita a un tavolo di lavoro, che si è riunito per la prima volta il 22 settembre per dare vita a una riforma culturale.

"Fino a oggi sono stata il numero 1, l'eccezione”, sottolinea la stilista italo haitiana, “un numero accettabile di negritudine all'interno della Camera, mentre le passerelle sono piene di modelle nere: utilizziamo il colore come bandiera, ma ciò non corrisponde alla realtà dei fatti".

Il progetto “We are made in Italy”


"Non raccontiamoci favole”, le fa eco Michelle Ngonmo, “il razzismo esiste ovunque, anche nella moda, e mi spaventa un po' che ora ci sia attenzione perché questi stilisti sono neri e non perché sono bravi".

Al sistema moda, Stella e Michelle chiedono di valutare questi ragazzi "per il loro valore, non per il colore della loro pelle". Per questo hanno selezionato creativi con caratteristiche molto particolari, come Claudia Gisèle Ntsama, nata in Camerun e laureata a Bologna, che realizza abiti fatti a mano in canapa, Fabiola Manirakiza, originaria del Burundi, che si è trasferita in Italia da ragazzina con la famiglia e vive nelle Marche dal 1990; Pape Macodou Fall, alias Mokodu, artista e fashion designer senegalese con base a Roma. Tutti riuniti nel progetto 'We are made in Italy'.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.