Billionaire apre a Parigi, debutto retail in Asia e USA nel 2019

Billionaire rafforza la sua presenza a Parigi con un nuovo monomarca: dopo l’opening del 2017 in Galeries Lafayette, il marchio di abbigliamento maschile fondato dall'imprenditore Flavio Briatore e posseduto con una quota di maggioranza dallo stilista tedesco Philipp Plein sbarca al 362 di Rue Saint-Honoré, angolo Place Vendome, con un flagship sviluppato su 3 livelli per una superficie commerciale complessiva di 130 mq.

Le vetrine del nuovo store Billionaire a Parigi
 
La tappa francese rientra nel piano di sviluppo internazionale del brand, che per il 2019 ha in cantiere un ambizioso programma di aperture estere: nella prima metà dell’anno vedranno la luce 3 nuovi store a Montecarlo, Saint Tropez e Courchevel; parallelamente, l’azienda lavorerà per entrare in USA e Asia con i suoi primi monomarca, rispettivamente a Los Angeles e Hong Kong.
 
Lo store parigino è stato progettato dall'architetto Claudio Pironi ed è caratterizzato da una facciata “teatrale” concepita per catturare l’attenzione del visitatore. Con lo stesso scopo sono state ideate le vetrine, che raggiungono i sette metri di altezza, in vetro laccato nero e manichini dalle teste di leone, su marmo grigio di Portaluppi con logo Billionaire dorato.
 
Al piano terrà sono esposti gli accessori del marchio italiano che offre capi dall’allure eccentrico e sofisticato e guidato allo stile dal direttore creativo, nonché DJ, Mr. Plutus. La collezione di abbigliamento trova spazio al primo livello.

Gli interni del nuovo store parigino di Billionaire - Billionaire

Billionaire è oggi presente a livello mondiale con 27 monomarca, di cui 21 in Europa, tra UK, Spagna, Francia, Italia, Germania, Svizzera, Romania, Ucraina e Russia.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroLusso - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER