Billionaire Boys Club e Italia Independent: accordo di co-branding per abbigliamento ed eyewear

Lapo Elkann e Pharrel Williams, amici nella vita, diventano anche partner in ambito lavorativo. Italia Independent e Billionaire Boys Club, il brand di streetwear fondato dall’eclettico musicista (oltre che produttore discografico, imprenditore e stilista) americano, hanno infatti siglato un accordo di licenza per la produzione e distribuzione di abbigliamento ed eyewear in co-branding.

Lapo Elkann - Giovanni Gastel for Rolling Stone

La collezione, che sarà svelata a giugno 2018, si propone di esaltare il know-how, il DNA e la filosofia delle due aziende, come ha sottolineato Lapo Elkann: “I due team creativi lavoreranno per la realizzazione di una collezione i cui frutti offriranno al mercato prodotti cool, in linea con i criteri di qualità che trainano le due aziende”.

Italia Independent, fondata da Lapo Elkann nel 2007, ha avviato nel 2016 un processo di riorganizzazione sotto la guida dell’AD Giovanni Carlino, entrato in azienda nel novembre dello stesso anno, a causa di risultati piuttosto deludenti: nel 2016 l’azienda ha infatti registrato una perdita di 12,259 milioni, per un fatturato netto in calo del 30,2% a 27,678 milioni.

Riorganizzazione che già nel primo semestre del 2017 ha dato i suoi primi frutti, con un fatturato netto consolidato a 16,05 milioni di euro, in linea con lo stesso periodo del 2016, e un EBITDA significativamente aumentato in termini assoluti (+1,775 milioni di euro nel primo semestre 2017 rispetto ai -1,74 milioni di euro del primo semestre 2016).

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter OcchialiDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER