×
1 327
Fashion Jobs
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
6 set 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bilancio positivo per Munich Fabric Start, nonostante un calo delle presenze

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
6 set 2022

Bilancio positivo per la 50esima edizione di Munich Fabric Start, la prima dalla fine delle restrizioni legate all'epidemia di Covid. La società che organizza l’evento, Munich Fabric Start Exhibitions GmbH, ha celebrato non solo il ritorno del suo emblematico salone e dello spazio denim Bluezone, ma anche quello di una crescita significativa.


Gli organizzatori del salone tracciano un bilancio positivo per questa 50esima edizione - MUNICH FABRIC START


Circa 900 espositori, provenienti da 40 Paesi, hanno presentato 1.500 collezioni su una superficie espositiva complessiva di 45.000 mq, 2.500 mq in più rispetto all’ultima edizione prima delle restrizioni dovute al Covid, che si è tenuta a settembre 2019.
 
Con il passaggio di 14.200 visitatori, tuttavia, le presenze sono leggermente diminuite, come previsto. Ciononostante, secondo gli organizzatori, la competenza dei buyer, dei designer e dei product manager presenti in loco è stata molto convincente.

A Monaco sono arrivate principalmente aziende di moda provenienti da Germania, Austria e Svizzera, tra cui Adidas, ArmedAngels, Baldessarini, BMW, C&A, Cinque, Comma, Drykorn, Ecoalf, Hallhuber, Holy Fashion Group, Hugo Boss, Lagerfeld, Laurèl, Mac, Marc Cain, Marc O'Polo, Nike, Peek & Cloppenburg, Riani, s.Oliver, Schumacher, Strellson, Vaude, Windsor e Zalando.
 
Negli stand le discussioni hanno riguardato principalmente alcuni temi caldi per il settore, come il prezzo dell'energia e lo sviluppo sostenibile.


Circa 900 espositori hanno presentato 1.500 collezioni per l'autunno/inverno 2023/24 - MUNICH FABRIC START


I Paesi Bassi sono stati una presenza importante di questa edizione di MFS, con marchi come Calvin Klein, Claudia Sträter, Expresso Fashion e Scotch & Soda. Anche i Paesi scandinavi erano ben rappresentati, in particolare il gruppo Bestseller, così come i marchi francesi e italiani, tra cui Calzedonia, Diesel, Armani e Lacoste.
 
"Nonostante i cambiamenti e le sfide attuali, possiamo tracciare un bilancio positivo: durante questa 50esima edizione di Munich Fabric Start abbiamo avvertito un'energia e un'atmosfera molto speciali, dopo un lungo periodo di assenza. Momenti forti, incontri di persona, tanta ispirazione, partecipazione e scambi - questo momento sospeso, che ha saputo portare una ventata di affidabilità e continuità, ha costituito un segnale importante per il settore. La nostra idea a lungo termine è quella di una soluzione all-in-one per l'industria della moda. Con la nostra edizione dell'anniversario ci siamo avvicinati ancora di più a questo obiettivo", ha dichiarato l'Amministratore Delegato Sebastian Klinder.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.