×
1 123
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 mar 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Bikkembergs: la nuova partner per la biancheria intima è l’italiana Area B

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
22 mar 2021

Bikkembergs prosegue nel proprio rilancio nonostante la pandemia. Posseduto dal cinese Modern Avenue Group tramite la società Levitas, il marchio di sport couture si sviluppa ormai unicamente attraverso delle licenze. Dopo aver lanciato ultimamente una linea di gioielli con il produttore italiano Arkano, di Marcianise (CE), oggi annuncia una nuova partnership per la produzione e distribuzione delle proprie collezioni di intimo e costumi da bagno, uno dei suoi segmenti chiave.

Il marchio lancerà anche dei costumi da bagno femminili - Bikkembergs


"L’underwear è una categoria strategica per Bikkembergs, rappresentando quasi il 12% delle nostre vendite totali, ma soprattutto il marchio è da sempre fortemente legato all’immagine della biancheria intima, grazie alle campagne pubblicitarie degli uomini in slip che sono rimaste nelle memorie di tutti”, spiega il direttore delle operazioni Dario Predonzan.
 
“Indubbiamente il suo potenziale non si è potuto esprimere completamente negli ultimi anni. Abbiamo deciso di comune accordo di chiudere il contratto con CSP International e di affidare tale licenza ad Area B. Si tratta di un’azienda giovane, piena di energia, molto specializzata in questo segmento, che saprà fare la differenza”, prosegue.

Bikkembergs, il cui direttore creativo è lo stilista inglese Lee Wood, ha siglato un accordo di licenza esclusivo per tre anni con Area B, che sarà responsabile del design, della produzione e della distribuzione nel mondo delle collezioni di lingerie e beachwear per uomo del marchio a partire dalla stagione Primavera-Estate 2022.
 
Inoltre, nel quadro di questo accordo, il brand lancerà per la prima volta dei costumi da bagno per la donna con una capsule collection che sarà in vendita da maggio 2021. “Si tratta di una novità per noi. Siamo conosciuti soprattutto come marchio maschile, ma intendiamo rafforzarci nel segmento donna, che ormai rappresenta il 40% delle nostre vendite di calzature e il 10% di quelle di abbigliamento”, sottolinea il direttore delle operazioni.
 
Area B è stata fondata nel 2011 a Piove di Sacco (PD) a seguito dell’acquisto del produttore di costumi da bagno Entreprise da parte del suo management, che l’aveva guidato per 12 anni. L’imprenditore Pierluigi Pittarello, fondatore della catena di negozi di scarpe Pittarello, è entrato nel gruppo come investitore. Oggi, la società disegna e realizza articoli di biancheriaintima e di moda mare per alcuni suoi marchi di proprietà diretta, e su licenza per le etichette Karl Lagerfeld, Iceberg, North Sails e Areronautica Militare.

L'intimo è una categoria di prodotti strategica per il brand - Bikkembergs


Bikkembergs si sta sviluppndo attorno a sette licenze: il prêt-à-porter con Sinv, le calzature con Global Brands Group, gli accessori tessili con Ratti, la pelletteria con La Compagnia delle Pelli, le scarpe per bambini con Elisabet, la produzione e la distribuzione del suo kidswear con Two Brother e i gioielli con Arkano. Tutte aziende italiane, tranne Global Brands Group, che è di Hong Kong.
 
Il profumo Dirk, lanciato con Perfume Holding nel 2016, viene ancora commercializzato, ma la licenza è stata messa in stand-by. Tra i progetti allo studio c’è una linea di occhiali, segmento che alla società piacerebbe rilanciare dopo la prima collezione di eyewear lanciata nel 2006 con l’allora gruppo Allison, e in seguito abbandonata.
 
Queste attività hanno generato insieme quasi 40 milioni di euro di giro d’affari nel 2020. “Tenuto conto della critica situazione dovuta alla pandemia, siamo riusciti a limitare i danni, registrando una diminuzione delle vendite solamente del 10%, mentre il nostro e-commerce è salito del 29% lo scorso anno”, indica Dario Predonzan.
 
Il marchio, che viene distribuito presso 500 clienti multimarca e 30 negozi monomarca in franchising nel mondo, l’ultimo dei quali è stato inaugurato al Cairo, in Egitto, a fine 2020, annuncia tre nuove aperture in Russia (due a Mosca e una a San Pietroburgo) col suo partner Vogue Dialogue. Invece, il suo piano d’espansione in Cina, dove conta cinque punti vendita, è stato rallentato dalla congiuntura.
 
La Russia-Europa dell’Est rimane il primo sbocco per Bikkembergs, pesando per quasi il 30% sul suo fatturato totale, seguito dall’Italia (29%), dal Medio Oriente e dalla Spagna. Nel 2020, per la prima volta, il marchio è riuscito a penetrare sul mercato americano nel segmento delle calzature.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.