Besfxxk, una moda cool dalle influenze british e coreane

Malgrado il suo nome impronunciabile, Besfxxk non mancherà di far parlare di sé. Il marchio di prêt-à-porter per uomo e donna fondato dagli stilisti sudcoreani Dona Kim e Jae Hyuk Lim, entrambi di 33 anni d’età, coppia nella vita come sulle scene, si è fatto notare, il terzo giorno della Fashion Week maschile milanese, domenica, per la sua freschezza, ma anche per la bella padronanza di tagli e costruzioni, che miscelano sartorialità britannica e creatività asiatica.

Lo streetwear colorato di Besfxxk - FashionNetwork.com ph DM

È la prima volta che Besfxxk, habitué delle passerelle di Seoul, sfila a Milano. Per questa quinta collezione dedicata alla primavera-estate 2019, il duo si è ispirato allo streetwear degli anni ‘80 e all’heritage british. I due stilisti si sono infatti incontrati a Londra, dove Dona Kim frequentava il London College of Fashion e Jae Hyuk Lim il London's Royal College of Art.
 
Come la Coppa del Mondo di calcio in pieno svolgimento richiede, è soprattutto l’influenza dello sportswear ad emergere in questo show misto, sottilmente colorato, dove tutti i modelli calzano brillantissime sneaker verniciate con calzini gialli fluorescenti o a strisce. Così, i ragazzi indossano degli ampi pantaloncini da calciatore sovrapposti in tonalità diverse o pantaloni da jogging a due colori trasformati in pantaloni dritti, con grandi sciarpe da tifoso.

Bona Kim e Jae Hyuk Lim - FashionNetwork.com ph DM

Il tutto mescolato con camicie da uomo iper classiche, bianche o a righe (senza dimenticare mai il piccolo dettaglio fashion, come la tasca costruita con il polsino della camicia), dei trench molto british, dei giubbotti della tuta in nylon ultra leggero o delle giacche di raso composte da quattro colori.
 
Le ragazze alternano stile sportivo o più contemporaneo con graziosi vestiti di cotone realizzati a partire da diverse camicie da uomo, delle camicie asimmetriche bi-materiali, e ancora un impermeabile ibrido, che si trasforma in una giacca corta su un lato.

Besfxxk - PE 2019 - Menswear - Milano - Besfxxk

“Noi lavoriamo sulla trasformazione del capo, che può essere indossato in modi diversi, e sulla miscela delle culture. La nostra moda è piuttosto sperimentale. Amiamo la moda e questa passione si è trasformata in un lavoro”, confidano sorridenti a FashionNetwork.com.
 
Tutto è prodotto in Corea del Sud, dove ora la coppia vive, con tessuti giapponesi. Besfxxk vanta una trentina di clienti multimarca in Asia, negli Stati Uniti e in Europa.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Sfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER