×
1 454
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Bernard Arnault annuncia una sfilata Fendi in omaggio a Karl Lagerfeld

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 18 apr 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Karl Lagerfeld sarà oggetto di un nuovo tributo tra qualche settimana, stavolta in Italia. Lo ha annunciato Bernard Arnault in persona. In occasione dell'assemblea generale del suo gruppo, svoltasi a Parigi, il PDG di LVMH ha precisato che Fendi organizzerà a Roma, il 4 luglio, una sfilata che riprenderà il lavoro svolto per la firma italiana dallo stilista scomparso all’inizio di quest’anno.

Bernard Arnault, il 18 aprile 2019, in occasione dell'assemblea generale del gruppo LVMH a Parigi - Foto: FashionNetwork/Olivier Guyot - O


“Abbiamo dovuto affrontare la grande tristezza della scomparsa di Karl, che era l’anima di questa casa di moda”, ha precisato il Presidente e Direttore Generale di LVMH. “È stata probabilmente la relazione più lunga tra una casa di moda e un designer. In giugno, organizzeremo una sfilata a Roma in omaggio a Karl riprendendo il suo periodo da Fendi”, ha dichiarato Bernard Arnault per dare ancora una volta un tributo di stima allo stilista tedesco.
 
Karl Lagerfeld era diventato direttore creativo di Fendi nel 1965, all’inizio per occuparsi delle linee di pellicceria, poi anche della linea di prêt-à-porter femminile, che ha lanciato nel 1977. Il designer ha lavorato alle collezioni della casa italiana fino alla sua morte, avvenuta il 19 febbraio 2019. Giovedì 21 febbraio, è stata la co-stilista e nipote dei fondatori, Silvia Venturini Fendi, a salutare il pubblico al termine della sfilata della linea Autunno-Inverno 2019/20, l'ultima collezione ideata da Lagerfeld.

“I legami tra Karl Lagerfeld e Fendi rappresentano la storia d'amore più duratura del mondo della moda, che continuerà a influenzare le nostre vite per anni. Sono profondamente rattristata dalla sua scomparsa ed estremamente colpita dalla costante attenzione e perseveranza di cui ha dato prova fino all’ultimo. Quando ci siamo chiamati solo pochi giorni prima della sfilata, pensava solo a una cosa: la ricchezza e la bellezza della collezione. Questa è una testimonianza autentica della sua personalità. Ci mancherà tantissimo”, dichiarò allora Silvia Venturini Fendi nel programma di presentazione della collezione.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.