Benetton affida lo stile a Jean-Charles de Castelbajac

La storica casa di pronto moda Benetton ha annunciato, l'8 ottobre, di aver affidato la direzione artistica delle sue collezioni Uomo e Donna al visionario e controcorrente designer francese, Jean-Charles de Castelbajac.

Jean-Charles de Castelbajac - UCB

Affermato creativo a livello internazionale, de Castelbajac ha co-fondato Iceberg nel 1974 ed ha lanciato nel 1978, insieme a sua madre, l’omonima casa di moda Jean-Charles de Castelbajac, di cui ha lasciato la guida nel 2016. Il designer ha anche collaborato per Max Mara, Ellesse, Courrèges, Rossignol e le Coq sportif.
 
“Il mio progetto con United Colors of Benetton è creare il guardaroba di domani, portando bellezza e stile nella vita di tutti i giorni, a prezzi che tutti possono permettersi”, ha detto l’eclettico stilista, che ama combinare punk e pop.

Con una lunga carriera professionale che spazia dal design alla pittura, dalla pubblicità alla street art, de Castelbajac ha stretto rapporti personali e professionali con artisti di livello come Andy Warhol, Miguel Barcelo, Keith Haring, Jean-Michel Basquiat, M.I.A e Lady Gaga.
 
“Un brand iconico che ha immaginato il mondo di oggi: una moda pop, colorata, universale, alla portata di tutti, con le immagini forti di Oliviero Toscani”, ha dichiarato Castelbajac. “Io e United Colors of Benetton siamo sempre stati accomunati da un simile DNA: la passione per la maglieria e l’amore per il pop e per l’arcobaleno”.
 
Il rilancio di Benetton non poteva che passare dall’innesto di nuove energie anche sul versante stilistico: l’azienda trevigiana, che ad inizio anno ha richiamato alla sua guida lo storico fondatore ultra-ottantenne Luciano Benetton, sta - non senza difficoltà - ridisegnando le direttrici per la sua crescita futura. Il 2017 si è chiuso con un rosso di 180 milioni di euro e i primi effetti del nuovo corso sono attesi solo nel 2019. 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AltroNomine
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER