×
1 560
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Bellezza giocosa e spensierata da Emporio Armani

Pubblicato il
today 19 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sembra che Giorgio Armani abbia trascorso un'estate fantastica, almeno a giudicare dalla collezione per Emporio, cosmopolita e piena di spensieratezza e allegria, che ha presentato giovedì mattina a Milano.

Emporio Armani - Primavera-Estate 2020 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


È palese che il tradizionale soggiorno estivo nel suo buon ritiro sull'isola di Pantelleria, seguito da una crociera attorno al Mediterraneo, abbia fatto molto bene allo stilista.
 
Perché il défilé di Emporio Armani è stato pieno di energia. E la tavolozza dei colori parlava da sola: rosa cipria, azzurro cielo e verde acido; ottimista, allegra e techno. Fino al finale potente: una dozzina di fantasie di surfisti d'argento, in materiali ultreleggeri, della seta a righe che sembrava carta, dei ricami leggeri, dei vaporosi tulle e della microfibra metallizzata stropicciata.

Giorgio Armani era anche in vena di generosità per la silhouette, con tagli lontani dal corpo e uno stile fluttuante e languido. Spolverini fluidi, giacche da autista dal peso piuma con dei ritagli, o giacconi a collo alto per le ragazze.
 
E in questa sfilata mista sono apparsi anche abiti di seta blu cipria, con giacche doppiopetto indossate senza camicie, una tuta da jogging voluminosa in nylon lucido, senza maglietta – con i modelli scelti chiaramente per i loro addominali perfetti. Il sosia moderno di Gesù Cristo in versione fanatico della palestra, che ha provocato una raffica di sospiri in molte spettatrici nello spazio espositivo dello stilista italiano in Via Bergognone.

Emporio Armani - Primavera-Estate 2020 - Womenswear - Milano - © PixelFormula


Il tutto è stato completato da sneaker alte in metallo lucido o denim stinto. Una fantasia di serata estiva al suo parossismo.
 
La musica eterea ha dato il tono perfetto al défilé – con il funk “Atlas Mountain” di Be Svendsen & AYAWAKE, seguito da DJ Khaikhan & Dest.
 
Il designer italiano aveva annunciato questo nuovo mood con la sua campagna pubblicitaria autunnale: Kate Moss per la sua signature collection, una rivoluzione per gli standard di Giorgio, visto che sappiamo quanto abbia sempre controllato rigorosamente la propria immagine.
 
Ma come dicevamo, Armani ha palesemente trascorso delle splendide vacanze estive.
 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Moda
Sfilate