Beiersdorf cresce del 6,5% nel Q1 e in Italia lancia Nivea "Hyaluron Cellular Filler" con Monica Bellucci

Beiersdorf, il gruppo tedesco che detiene brand come Nivea, Eucerin e Labello, ha annunciato a livello globale risultati in crescita del 6,5% nel primo trimestre del 2018, a tassi costanti e a perimetro comparabile, per un giro d'affari globale di 1,81 miliardi di euro; l’incremento nominale è stato però solo dello 0,4% a causa dell’euro forte.

La nuova linea Nivea "Hyaluron Cellular Filler" - Photo: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

Il trend positivo è stato determinato soprattutto dalle perfomance di La Prairie, che ha messo a segno una progressione del 56%. Nivea, invece, ha registrato un +1,9%, il tasso di crescita più debole degli ultimi tre anni secondo gli analisti, soprattutto a causa della debolezza del mercato latinoamericano, dove le vendite del gruppo sono diminuite del 14% in valore nominale nel trimestre.
 
La divisione prodotti di largo consumo, che detiene Nivea ed Eucerin, ha subito una leggera flessione dello 0,3%, ma la crescita organica ha raggiunto il +6,1%. Nella sanità, dove Beiersdorf possiede i marchi Hansaplast e Elastoplast, il decremento è stato del 2,7%.

Monica Bellucci alla presentazione di Nivea "Hyaluron Cellular Filler" - Photo: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

Per quanto riguarda il nostro Paese, Nivea ha lanciato in grande stile con un evento a Milano, a Palazzo Reale, la sera del 9 maggio la sua nuova linea di prodotti anti-age, Nivea "Hyaluron Cellular Filler". L’evento è stato anche l’occasione per svelare il “volto” scelto da Nivea, per la prima volta in Italia, per incarnare i valori del brand e interpretare la campagna della nuova linea: Monica Bellucci.
 
“La filosofia Nivea si basa su tre elementi distintivi: qualità, innovazione e una profonda conoscenza della pelle; il nostro brand, inoltre, incarna da sempre valori quali femminilità, autenticità, famiglia e fiducia”, ha raccontato a FashionNetwork.com Andrea Mondoni, General Manager Beiersdorf Italia & Southern Europe, incontrato in occasione dell’evento. “Monica Bellucci è un’icona di bellezza italiana a livello internazionale, ma anche una donna che nella sua vita quotidiana rappresenta molto bene tali valori; una donna per la quale il passare del tempo non rappresenta un problema, ma un’opportunità per valorizzare sempre di più il proprio fascino. Per questo, nella campagna abbiamo deciso di ritrarla nel suo ruolo di donna e non di attrice”.
 
La nuova linea si compone di quattro prodotti (crema giorno, crema notte, contorno occhi e siero); la fascia prezzo è un po’ più alta rispetto alla media di Nivea, ma comunque “democratica”, come d’abitudine per il marchio (13.99 euro il prezzo consigliato per la crema giorno). Nivea "Hyaluron Cellular Filler" si basa sul concetto, su cui hanno lavorato i ricercatori e gli scienziati Beiersdorf, che la giovinezza si possa riattivare dall’interno, stimolando la produzione di elementi già presenti nella nostra pelle, come l’acido ialuronico.
 
Il gruppo Beiersdorf, fondato in Germania nel 1890 da un dermatologo, un farmacista e un chimico, è presente oggi in 162 Paesi e conta circa 18.000 dipendenti. Nell’headquarter di Amburgo lavorano oltre 700 scienziati che studiano quotidianamente la pelle e le sue caratteristiche. I poli produttivi sono dislocati in varie parti del mondo, tra cui Germania e Polonia, in base alle tecnologie necessarie. In Italia Nivea è presente dal 1931 e nella sua sede milanese lavorano oggi circa 200 dipendenti.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

CosmeticiEsteticaDistribuzioneBusinessInnovazione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER