×
1 331
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Di
Ansa
Pubblicato il
16 ago 2011
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Beautiful in Hd e lancia griffe

Di
Ansa
Pubblicato il
16 ago 2011

E' una strana creatura, Beautiful, la 24enne soap opera piu' diffusa sul pianeta. Ogni volta che pensiamo sia finita, in termini di appeal o di sceneggiatura, si rinnova, si rigenera, conquistando nuovi fan e stupendo i tanti 'B&B addicted' (The Bold and the Beautiful e' il titolo originale). E cosi', per rilanciare la sua immagine, la patinata telenovela della Cbs non solo negli Usa ha una sigla nuova di zecca (da noi fra qualche mese), ma dal 7 settembre sara' trasmessa in alta definizione e avra' un nuovo 'fashion makeover' che puntera' a lanciare la griffe Forrester.




L'arrivo dell'alta definizione e' una novita' che ha portato immediatamente i maligni a commentare: e ora come fara' Hunter Tylo, alias la bella e super-rifatta Taylor, a superare la prova dei primi piani? L'hd rischia di svelare drammaticamente i segreti di un viso fresco e immutato da almeno 15 anni. Non solo: a rinfrescare il look dei personaggi sara' la stilista Colleen Bell, moglie dello storico produttore di Beautiful, Brad Bell. ''Non dovremmo seguire la moda, ma crearla', ha detto Colleen, che tra l'altro e' molto apprezzata anche da Barack Obama. Non c'e' dubbio: i telespettatori sono sempre piu' attenti al look e all'abbigliamento di conduttori e star televisive.

E la moda e' uno dei punti di forza dell'attuale scenario televisivo, come dimostra il successo di format come Project Runaway. I fan di Beautiful adorano vedere i loro beniamini vestiti all'ultima moda. Cosa che, purtroppo, raramente accade.

Il look di Ridge e Brooke, per non parlare di quello di Stephanie ed Erik, lascia molto a desiderare da questo punto di vista. I loro abiti sono sempre stati un tantino demode', come se i protagonisti stessero interpretando dei flashback. Non c'e' quindi da stupirsi se, a differenza di altre serie tv, in tanti anni di vita Beautiful non ha mai lanciato una moda o una tendenza. Ma ora si volta pagina: l'obiettivo e' lanciare sul mercato una linea griffata Forrester. Seguendo cosi' l'esempio di un altro show 'evergreen', The Young & the Restless, che recentemente ha lanciato una linea di cosmetici ispirata alla Jabot Cosmetics (Jabot e' l'industria i cui rampolli sono al centro della serie).




E chissa' se magari la linea Forrester sbarchera' un giorno anche sulle passerelle di Parigi e Milano. Oltre al look, Bradley Bell punta anche a inserire novita' nella sceneggiatura, spesso puntellata di vicende inverosimili, come morti resuscitati e coppie improbabili, al limite dell'incesto. Taylor verra' piantata in asso sull'altare dall'ex marito Ridge - da sempre conteso tra lei e Brooke - e si trasformera' da donna tranquilla e amorevole in abile giocatrice. ''Taylor e' stanca di essere una perdente ed e' pronta a dare battaglia per lei e per i suoi figli'', anticipa Bell. Stephanie (la grande Susan Flannery, che nelle puntate italiane ha appena scoperto di avere un cancro) fa un grande errore promettendo il 25 per cento della Forrester Creations al nipote Thomas. Ma vuole rimangiarsela. Solo che il figlio di Taylor e Ridge non ha nessuna intenzione di restituirle le azioni. Intrighi e lotte intestine non ci verranno risparmiati.

Manca invece totalmente di originalita' la parte relativa a Ridge e Brooke: i due si ritrovano per l'ennesima volta. Ma, ha spiegato Bell, ''non sanno che sta arrivando un grosso problema per via di Taylor, e quindi dovranno affrontare una nuova rivalita'''. Meglio contare sulle nuove generazioni: soprattutto su Steffy (figlia di Ridge e Taylor, interpretata dalla bruna e sensuale Jaqueline McInnes Wood) e la bionda e ingenua Hope (figlia di Brooke e dell'ex marito di Bridget, interpretata da Kimberly Matula). Stephanie le tiene sott'occhio: deve decidere quale delle due aiutare. Al contrario le due rampolle non hanno dubbi: seguendo le orme delle rispettive madri, ambiscono allo stesso uomo, il bel Liam (Scott Clifton).

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.