×
1 248
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
25 set 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Beatrice .b cresce in America e in Russia

Pubblicato il
25 set 2022

Beatrice .b, brand di womenswear che fa capo al gruppo veneto Plissé, sta portando avanti la propria espansione estera in particolare in America, dove l’azienda è presente con una filiale da circa 6 anni, e in Russia, nonostante la difficile situazione causata dal conflitto con l’Ucraina.
 

La collezione PE 2023 di Beatrice .b si ispira all'isola di Tahiti


“Negli Stati Uniti, dove siamo presenti all’interno di un centinaio di punti vendita tra negozi indipendenti e department store, registriamo da un paio di stagioni risultati raddoppiati, mentre in Russia, uno dei nostri mercati principali, abbiamo in programma l’apertura di corner all’interno di Tsum, non appena la situazione lo consentirà”, ha spiegato a FashionNetwork.com l’AD Paolo Mason, che ha fondato Plissé insieme all’Art Director Morena Bragagnolo, in occasione della presentazione del brand durante la fashion week di Milano. “Stiamo investendo in Francia e in Spagna, sempre nel canale wholesale, e anche l’Italia, dove abbiamo tre monomarca e diversi corner o negozi in franchising, è in piena evoluzione”.
 
La società, che lo scorso a luglio ha portato a termine un aumento di capitale da 3 a 7 milioni di euro, sta pensando anche a nuove aperture, valutando le proposte messe in stand by a causa del Covid. Nel frattempo, sta puntando anche sull’e-commerce, lanciato poco prima della pandemia e cresciuto del 40% nel 2021 rispetto all’anno precedente. “Stiamo investendo nell’immagine di Beatrice .b per alzarne il posizionamento e per un’azienda come la nostra, con un business prevalentemente wholesale, l’e-commerce è molto importante per capire meglio il cliente finale”, prosegue Mason.
 


La società, che possiede anche il brand Sfizio, prevede di chiudere il 2022 con una crescita tra il 15% e il 20%, trainata soprattutto da Beatrice .b.

La collezione PE2023 del brand si ispira all’isola di Tahiti e alle opere di due grandi artisti francesi che l’hanno rappresentata, Gauguin e Matisse, per una proposta carica di colore: “Summer 1926 nasce da un viaggio di ricerca all’interno di un archivio storico di stampe in cui era custodita una tradizionale illustrazione polinesiana, che è diventata il filone narrativo ed estetico di questa collezione. Da illustrazioni geometriche e primitiviste, fino a disegni realistici di paesaggi polinesiani, tutto pone al centro il colore”, spiega l’azienda. “Le cromie tahitiane come il chai tea, il cocoa e il rosso si innestano alle tinte euforiche ed energiche delle tele di Matisse come il flash green, il supersonic blue e il limelight, donando dinamismo alle silhouette di collezione. I simboli della tradizione polinesiana come il fiore specchiato e il doppio sole intrecciato diventano anche i simboli di collezione, presentati sotto forma di ricamo nella camiceria, di stampa nei tessuti cotonieri o di pizzo in capi dall’allure bohémien, creando una coerenza visiva e concettuale”.
 

La borsa Beatrice .b proposta in tre dimensioni


Per quanto riguarda gli accessori, per la prossima stagione estiva il marchio propone l’iconica borsa Beatrice .b in tre dimensioni e reinterpretata abbinando la pelle al canvas naturale, oltre a coloratissimi sandali intrecciati in ecopelle ed eco-suede, decorati con charms in madreperla.
 
Sul fronte sostenibilità, da questa stagione le stampe vengono effettuate con processo ZDHC, che permette una sostanziale riduzione del consumo di acqua, mentre i tessuti organici come la canapa vengono rinnovati in camicie e abiti con rouches total white, impreziositi da ricami a filetto multicolor. Infine, per la PE 2023 Beatrice .b inserisce il jersey di viscosa certificato FSC e il cupro, o “seta vegetale”, che proviene da cellulosa rigenerata.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.