BasicNet, nei 9 mesi vendite aggregate a 556 mln di euro

Basicnet, la società a cui fanno capo i marchi Kappa, Robe di Kappa, K-Way e Superga, ha chiuso i nove mesi con vendite aggregate dei marchi del gruppo pari a 556 milioni di euro, in calo rispetto ai 570 milioni registrati nello stesso periodo 2015.

Superga, uno dei marchi di BasicNet

"In diversi Paesi, tra i quali Norvegia, Svezia, Turchia, Russia, Messico, Argentina, Corea del Sud-est Sudafrica, il risultato commerciale, espresso in valuta locale - spiega l'azienda - è stato sensibilmente penalizzato nella conversione in dollari Usa, valuta di riferimento del gruppo per le operazioni extra euro".

Nel periodo in oggetto BasicNet ha intrapreso per il mercato italiano un'attività di selezione della propria base clienti, rinunciando anche a porzioni di fatturato, per un miglior posizionamento dei marchi. Inoltre, ha intensificato, in modo rilevante, gli investimenti in comunicazione e in sponsorizzazione sia in Italia che all'estero, e ha arricchito ed integrato la propria offerta di abbigliamento tecnico funzionale, con la distribuzione dei prodotti a marchio Briko.

Superga cresce del 28,7% nelle Americhe, per effetto delle licenze in Argentina, Cina, Colombia e Panama, in Europa, in Germania e Olanda, mentre rallenta in Turchia e Grecia a causa dell'instabilità politica. Il marchio K-Way registra una crescita commerciale complessiva del 4,4%: bene soprattutto sul mercato asiatico (+25,5%) e nelle Americhe (+16,6%).

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - ScarpeDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER