×
1 427
Fashion Jobs
MICHAEL PAGE ITALIA
Senior Buyer Settore Moda
Tempo Indeterminato · PRATO
MICHAEL PAGE ITALIA
Regional Account Manager Nord Italia Per Realtà di Bigiotteria
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
Junior Product Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MARTINO MIDALI
E-Commerce e Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Global CRM Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
22 mar 2022
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Barclays vede rosa per la moda

Di
Ansa
Pubblicato il
22 mar 2022

La moda "sta tornando". Barclays vede "fondamentali solidi per il settore” anche se restano "tre principali fonti di preoccupazione: Russia, inflazione e Cina" che sta affrontando una nuova ondata di epidemia. In Borsa però, sostiene in un report la banca d'affari, è il momento di puntare su Richemont, Lvmh e Kering.

@louisvuitton


"Rimaniamo sottopesati su Ferragamo e Tod's. Ora preferiamo Richemont a Swatch poiché la sua esposizione ai marchi di fascia media potrebbe essere vista come una debolezza in caso di rallentamento macro", spiegano gli analisti.

La Russia non spaventa perché "nonostante il suo potenziale, pensiamo sia rimasta un piccolo mercato perché a differenza della Cina, non c'è stata una vera espansione della classe media, che è un fattore chiave per la crescita del settore; e anche il numero di russi che acquistano beni di lusso all'estero è diminuito dopo la crisi economica e la svalutazione delle macerie del 2014", spiegano gli analisti che calcolano in media circa l'1-2% delle vendite tra i marchi generato dalla Russia e probabilmente circa il 2-3% se si includono i cittadini russi che acquistano all'estero.

"Stimiamo che l'esposizione ad altri mercati dell'Europa orientale sia simile a quella della Russia, ad esempio circa il 2%, e l'esposizione all'Ucraina è probabilmente irrilevante".

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.