Ballantyne: l'obiettivo è l'internazionalizzazione del marchio

Ballantyne, marchio specializzato nella produzione di maglieria in cachemire, continua il suo percorso di crescita puntando soprattutto sui mercati esteri. Con un fatturato 2010 a 10mln di euro, realizzato per l'80% in Italia, la griffe si prefigge l'obiettivo per il 2012 di arrivare ad un 50% di fatturato realizzato all'estero, il resto nel nostro paese.

Ballantyne
l'Amministratore Delegato di Ballantyne Franco Natalucci

Per fare questo un ambizioso progetto di sviluppo internazionale è stato avviato in questi mesi, soprattutto nell'area Asia-Pacifico. Un nomonarca a gestione diretta di circa 180 metri quadrati aprirà infatti in Corea, a Seoul, il prossimo 1° settembre e si situerà nel quartiere del lusso della città, vicino alla boutique Hermès.

L'azienda è inoltre in trattative con un partner cinese per la distribuzione sul mercato locale, nonchè con uno ad Hong Kong per la distribuzione nell'area sud pacifico.

Il prossimo anno vedranno poi la luce due monomarca in Russia, attesi rispettivamente a Mosca entro l'A/I 2012 e a Sochi entro la Primavera/Estate 2012. Quest' ultimo sorgerà in uno spazio "luxury", creato appositamente in vista dei giochi olimpici invernali che la città ospiterà nel 2014, ove ci saranno solo 5 monomarca di griffe dell'universo del lusso (Louis Vuitton, Etro, La Perla...)

Presente all'80esima edizione di Pitti Immagine Uomo, la griffe presenta una proposta ampliata che comprende quattro nuovi Label (Ballantyne white Label, Ballantyne Travel, Ballantyne Heritage e Ballantyne 1921) per rispondere al meglio al gusto del consumatore. "Ballantyne è colore, bisognava tornare alla freschezza delle origini, che nel tempo si era un po' perduta", ha spiegato l'Amministratore Delegato Franco Natalucci a Fashionmag.com. "Tutto è in evoluzione, non solo il prodotto. Abbiamo rafforzato il team creativo e cambiato anche il management interno con l'arrivo di un nuovo direttore export, di un nuovo responsabile commerciale Italia, nonchè di 1 nuovo operation manager. Tra i progetti importanti ne abbiamo uno grosso a Londra per l' A/I 2012, città ove abbiamo ad oggi il nostro unico monomarca".

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER