×
1 326
Fashion Jobs
NUOVA TESI
Responsbaile Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MODENA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Settore Accessori Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Commerciale & Marketing (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
5 giu 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

AZ Factory, la maison di Alber Elbaz, lancia due nuove linee e pianifica una commemorazione

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
5 giu 2021

AZ Factory, l'ultima casa di moda del compianto Alber Elbaz, lancerà due nuove selezioni di prodotti, a soli due mesi dalla scomparsa del grande stilista.

Un look della gamma "SuperTech-SuperChic" di AZ Factory - AZ Factory


La maison francese ha annunciato venerdì mattina che la sua prima linea “SuperTech-SuperChic” sarà lanciata il 12 giugno, in occasione di quello che sarebbe stato il 60° compleanno del proprio fondatore. La seconda, “Free To”, sarà resa disponibile poco dopo.
 
AZ Factory prevede inoltre di commemorare il suo defunto fondatore durante la settimana della moda femminile prêt-à-porter Primavera-Estate 2022, che si svolgerà ad ottobre. “Questo evento renderà omaggio alla vita e al lavoro straordinari del fondatore del marchio, ricordando la sua visione creativa e il suo incrollabile ottimismo”, ha affermato AZ Factory in una nota.

Presentata durante la sfilata multimediale di lancio del brand, la linea “SuperTech-SuperChic” invita l'elevata tecnologia nell'alta moda. Utilizzando la microfibra di nylon dalla tintura ecologica tradizionalmente riservata all'abbigliamento sportivo, AZ Factory ha realizzato una innovativa tecnologia di tessitura 3D per creare dettagli ricamati ispirati all'artigianato tradizionale.
 
Si tratta di ciò che Alber Elbaz chiamava “haute couture atletica”, un nuovo approccio all'eleganza formale incentrato su comfort, fluidità e atemporalità.
 
Quando AZ Factory è stato lanciato in primavera, lo stilista ha spiegato di essere stato in parte ispirato dalle donne che corrono lungo la Senna indossando abbigliamento sportivo. Due mesi dopo, Alber Elbaz è morto all'età di 59 anni il 29 aprile a Parigi, a causa del coronavirus.

Una nuova borsetta della linea "Free To" di AZ Factory - AZ Factory


Invece, la linea “Free To” non era mai stata presentata fino ad ora. Alber l’ha finalizzata nelle sue ultime settimane di vita con i team di AZ Factory. La casa di moda ha apposto dei messaggi d’evasione e di speranza in grandi lettere ricamate su felpe con cappuccio, top e pantaloni da tuta confezionati con materiali sostenibili.
 
“Alber ha aggiunto il suo famoso nastro di raso a taglio vivo e i suoi dettagli metallici ai capi che vedeva come una risposta alle esigenze delle donne d’oggi. Questa linea di completi sportivi allegri e disinvolti è l'ultima ad approdare nel guardaroba modulare di AZ Factory, dall’eleganza e comfort costanti”, aggiunge la maison.
 
Il lancio di questa serie di prodotti potrebbe suggerire che gli investitori che stanno dietro ad AZ Factory, il conglomerato del lusso Richemont, stiano considerando la possibilità di far proseguire l’attività del marchio anche senza il suo fondatore. Nel proprio comunicato sul futuro di AZ Factory, l'azionista di maggioranza e amministratore delegato di Richemont ha dichiarato di voler rispettare i desideri del partner di Alber Elbaz, Alex Koo, e della famiglia del creatore.
 
In occasione del lancio a giugno, AZ Factory sperimenterà anche una nuova categoria di prodotto: le borse.
 
“Concepiti da Alber per dare la sensazione di fare un abbraccio o riceverne uno, questi zaini sono dotati di una maniglia multi-regolabile e spallacci leggeri per offrire più opzioni. Realizzate in nylon stampato ad alta frequenza, tali borse modulari possono essere indossate a tracolla, sulle spalle, in vita o portate in mano”, aggiunge AZ.
 
Riconoscendo l'impegno di lunga data di Alber per il movimento LGBTQ+, parte dei proventi della linea “Free To” sarà donata all’iniziativa “It Gets Better Project”, che supporta, emancipa e connette fra loro i giovani LGBTQ+ in tutto il mondo.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.