×
1 857
Fashion Jobs
NALI ACCESSORI
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Business Developer- Interior Design Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Rtw ww
Tempo Indeterminato · VICENZA
OTB S.P.A.
Global Collection Merchandising Manager Denim
Tempo Indeterminato · VICENZA
CONFIDENZIALE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · TORINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Buyer Accessori di Produzione e Lavorazioni
Tempo Indeterminato · PADOVA
CMP CONSULTING
E-Commerce Specialist - Korean Speaking
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager Arredamento Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Sales Area Manager, Emerging Markets - Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA DI CALZATURE
Application Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Europe Head of E-Commerce
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
24 mag 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Axel Dumas (Hermès) entra nel Cda di Exor

Di
Ansa
Pubblicato il
24 mag 2022

L'indiano Ajay Banga è il nuovo presidente di Exor, la holding della famiglia Agnelli. Affiancherà John Elkann che mantiene pieni poteri esecutivi. Nel board entra Axel Dumas, amministratore delegato di Hermès International, un nuovo segnale del legame con la maison francese e dell'interesse di Exor per il settore del lusso.

Axel Dumas


La novità più rilevante è la decisione di scindere i ruoli di presidente e amministratore delegato al vertice della holding, che è principale azionista di Stellantis e controlla Ferrari, Cnh Industrial, Iveco Group, Gedi e Juventus.

Banga, che ha ricoperto per più di 10 anni l'incarico di presidente e ad di Mastercard, è stato nel Cda di Exor da maggio 2021 e ha presieduto il Comitato Esg. È noto per essere uno dei business leader di maggiore esperienza a livello mondiale, con particolare competenza nell'ambito dei dati, della tecnologia, dei servizi finanziari e dei beni di consumo.

"In qualità di membro del consiglio di amministrazione, Ajay condivide il nostro obiettivo, che è di costruire grandi società. Con la sua ulteriore responsabilità di presidente, renderà Exor più forte, grazie alla sua esperienza e alla sua capacità di giudizio. Questa nomina consentirà inoltre di allineare la governance di Exor con quella delle nostre società, permettendo al contempo di concentrarmi sulla prossima fase del nostro sviluppo", commenta Elkann.

"Il nostro mondo è in rapido cambiamento su tanti fronti, e John e la sua squadra in Exor continuano a trasformare la società guardando al futuro. È un gran momento per far parte di questo viaggio di Exor: sono felice di avere l'opportunità per lavorare a stretto contatto con John e con gli altri componenti del consiglio", afferma Ajay Banga.

L'altra novità è l'ingresso nel consiglio di amministrazione di Dumas, che prende il posto di Joseph Bae e sarà non-executive director per la durata di un anno. "Siamo sinceramente grati a Joseph Bae per il contributo prestato nel nostro board e diamo un caloroso benvenuto ad Axel Dumas. Axel guida un'azienda familiare giunta alla sesta generazione, che non è solo un simbolo di eccellenza e di tradizione, ma è apprezzata anche per aver saputo realizzare con successo un percorso di rinnovamento e di cambiamento", commenta Elkann.

L'assemblea generale ha anche approvato il bilancio 2021 e la distribuzione di un dividendo di 0,43 euro per azione, per un ammontare massimo di quasi 100 milioni di euro. Gli azionisti hanno espresso parere positivo sulla relazione sulle remunerazioni 2021.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.