Avril8790 si converte al kimono in lana

Cambio di rotta per Avril8790. Il marchio italiano lanciato nel 2014 da Maria Elena Sanarelli ha abbandonato borse e gioielli per dedicarsi alla lavorazione della lana attraverso una collezione di giacche in stile kimono.

La prima campagna mediatica di Avril8790 con il nuovo stile - Instagram @avril8790

Sostenuto dall'azienda di famiglia Mely’s Maglieria, specialista toscana dei capi in lana e della filatura, il marchio propone ora una selezione di 14 kimono, 6 cardigan e 4 pullover dai motivi geometrici, con uno stile che fa riferimento a un universo etnico modernizzato nel quale si muove anche il suo principale concorrente (e connazionale) Alanui.
 
Prodotte esclusivamente in Italia, le creazioni a marchio Avril8790 hanno come protagoniste materie prime nobili. La lana, appunto, ma anche la seta, il cachemire e il velluto, il che spiega il suo posizionamento nell’alto di gamma, con prezzi che vanno dai 280 ai 580 euro.
 
Mentre i "knitmonos" del giovane brand sono per il momento disponibili solamente nel negozio di fabbrica di Mely’s Maglieria, adesso Maria Elena Sanarelli intende sviluppare la vendita all’ingrosso. Dalla sua presenza al Tranoï di Parigi ha riscontrato l'interesse dei mercati giapponese e statunitense. Infatti è proprio in queste due nazioni che intende distribuirsi, oltre che in Italia, naturalmente.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriLusso - AccessoriBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER