Au197Sm si espande con Studiozeta e debutta nel kidswear a Pitti Bimbo 88

Au197Sm è un fiume in piena: dopo l’esordio sulle passerelle di Altaroma, il marchio italiano di tech-couture che ha affascinato il fashion system grazie all’uso di una nuova tecnologia che permette di fondere tessuti e metalli preziosi, ha annunciato un ambizioso piano di espansione sui mercati domestico e internazionale e l’ampliamento della sua offerta merceologica con il lancio della prima linea di abbigliamento dedicata ai più piccoli.

Un look femminile diAu197Sm

Per potenziare la rete di vendita, il marchio nato nel 2016 da un un’intuizione di Stefano Maccagnani - poliedrico imprenditore attivo in diverse realtà industriali dall’automotive al bio-medicale - ha scelto Studiozeta per la distribuzione delle sue linee uomo e donna.
 
L’accordo con lo showroom di Mauro Galligari, che ha sedi a Milano e Parigi, partirà con la collezione primavera-estate 2019 e favorirà l’ingresso del giovane brand di prêt-à-porter nel Nord Europa e negli Stati Uniti.
 
Au197Sm è oggi presente esclusivamente attraverso il canale wholesale in selezionati rivenditori e department store in Europa, Asia e Africa, tra cui Harvey Nichols a Hong Kong e Tsum a Mosca. Ma per il futuro è in fase di definizione un piano di aperture di monomarca “a Milano, Roma e in Asia”, ha spiegato a FashionNetwork.com un portavoce dell’azienda che fa capo al gruppo fondato e gestito da Stefano Maccagnani, Belumbury Fashion Group S.r.l, a sua volta parte dell’universo EOS SpA.
 
Il 2019 segnerà inoltre il debutto della prima linea di abbigliamento per bambini di Belumbury Fashion Group: il nuovo marchio, “TOT”, rivisita i codici stilistici di Au197Sm e sarà presentato in anteprima in occasione dell'edizione numero 88 di Pitti Bimbo, il salone fiorentino di childrenswear che andrà in scena in Fortezza da Basso dal 17 al 19 gennaio 2019. La collezione, pensata per bambini e bambine dai 4 ai 14 anni, è un total look che include l’intera gamma accessori, dalle scarpe alle bag passando per cappellini e sciarpe.
 
Au197Sm sfrutta un’esclusiva tecnica brevettata dalla stessa società che fonde l’oro 24kt, l’oro bianco, l’oro rosso e il platino con fibre di pregio ed ha riscosso particolari apprezzamenti nella clientela più giovane. Le collezioni del brand, che ha sede direzionale a Milano, sono sviluppate nel laboratorio produttivo di Roma sotto la guida di Paola Emilia Monachesi, a cui è affidata la direzione creativa.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AltroDistribuzioneCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER