×
1 407
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA
HERMES ITALIE S.P.A.
Internal Audit Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci_Industrial Controller
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · ROMA
AFS INTERNATIONAL SRL
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · POMPEI
NUOVA TESI
Coordinatrice di Campionario Maglieria Donna
Tempo Indeterminato · REGGIOLO

Assocalzaturifici: Siro Badon è il nuovo Presidente

Pubblicato il
today 26 giu 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

L’assemblea generale di Assocalzaturifici ha nominato Siro Badon, del Calzaturificio De Robert, nuovo presidente di Assocalzaturifici per il quadriennio 2019-2023. Il neopresidente ha ricevuto il testimone dall’uscente Annarita Pilotti (Loriblu), che ha guidato con forza ed orgoglio nazionale l’associazione negli ultimi quattro anni, supportando il Made in Italy delle calzature nel mondo. Anche Badon, nel suo discorso inaugurale, ha tracciato alcune linee programmatiche che orienteranno il suo mandato incentrato, in continuità con quanto fatto da Anna Rita Pilotti, su Made in Italy, innovazione, sostenibilità, attenzione al mondo fieristico e dialogo con le istituzioni.

Annarita Pilotti e Siro Badon


Padovano di nascita, nel 1976 entra nell’azienda di famiglia, il calzaturificio De Robert di Saonara, di cui diventa presidente nel 1986 e che, dagli anni ’90, svilupperà sui mercati esteri (Nord Europa e Far East).
 
Badon, vice presidente di Assocalzaturifici con delega alla formazione per 8 anni, dal 2011 è presidente del Consorzio Maestri Calzaturieri del Brenta. Salito alla presidenza di ACRiB nel 50° dalla fondazione, dove oggi sta concludendo il mandato come presidente della sezione calzature, ha guidato l’associazione in un percorso di integrazione di sistema con Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo.

Nel suo discorso, Badon ha posto l’accento sull’innovazione, intesa sia come ricerca e sviluppo del prodotto che come attenzione alla formazione, e sulla necessità che le istituzioni intervengano per renderla effettiva grazie ad agevolazioni fiscali e azioni mirate.  
 
Sul fronte della sostenibilità, il neopresidente ha predisposto un piano strategico in cui, all’interno di Assocalzaturifici, avranno un ruolo fondamentale Cimac, l’R&D e la formazione per contribuire al contenimento dell’impatto ambientale ed incrementare l’economia circolare nel settore moda. Badon ha inoltre ribadito il ruolo del Cimac come uno degli asset portanti in tema di qualità delle produzioni e ha osservato come esso vada potenziato anche attraverso collaborazioni trasversali nel settore moda.
 
Nell’intervento sono state toccate anche le tematiche riguardanti le politiche fieristiche e le attività di internazionalizzazione, che verranno sostenute e potenziate, in collaborazione con ICE, attraverso missioni promozionali e commerciali, scouting sui mercati e programmi di incoming.
 
Sul fronte Micam, che considera la migliore vetrina nel mondo delle produzioni calzaturiere di piccole-medie e grandi aziende italiane, Badon vuole istituire un Comitato Tecnico-Scientifico composto da rappresentanti di Confindustria Moda, esperti del mondo del fashion, influencer, sociologi, analisti dei consumi di settore ed espositori, che interagisca e dialoghi costantemente con la Presidenza per rendere sempre più ampia e strategica la partecipazione di aziende e buyer alla manifestazione.
 
Infine, il neopresidente ha chiesto a gran voce che vengano potenziate politiche e iniziative comuni per ottenere l’obbligatorietà del “made in” e della certificazione d’origine dei prodotti, assicurando come l’attività di lobby di Assocalzaturifici con i vari soggetti istituzionali, nazionali ed europei, sarà orientata a temi come la riduzione del costo del lavoro, in continua collaborazione con il Ministero degli Esteri e il MiSE, ma anche con ICE Agenzia, SACE e Simest.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.