×
1 558
Fashion Jobs
LA RINASCENTE SPA
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Qualitative & Quantitative Research Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Sales Manager - Jewellery
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain - Demand Planning Emea
Tempo Indeterminato · FIRENZE
JIMMY CHOO
Stock Controller Incluse Categorie Protette l. 68/99
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
LUCA FALONI SRL
Full Time - Responsabile Magazzino e Coordinatore Ordini Online
Tempo Indeterminato · BERGAMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Marketing And Communication Manager - English And French
Tempo Indeterminato ·
AZIENDA DEL SETTORE FASHION & LUXURY
Analista di Processi Finance & Controlling
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Senior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Illuminazione - Design
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Head of Operations
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 feb 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Asics perde terreno in Europa nel 2019

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 feb 2020

Il produttore giapponese di articoli sportivi Asics ha terminato il 2019 con grande lentezza. Tra le macchie del gigante giapponese figura l'Europa, dove le vendite sono scese di quasi il 10%.

Asics chiude l'annata 2019 con una diminuzione delle vendite - Facebook: Asics


Il fatturato della società si è contratto del 2,2% (ma diventa un +1,6% a cambi comparabili), a 378,05 miliardi di yen giapponesi (3,17 miliardi di euro) nell’esercizio chiusosi il 31 dicembre scorso. Le linee di prêt-à-porter e di attrezzature personali accusano vendite in stallo, nonostante le buone prestazioni dei prodotti dedicati alla corsa e del marchio Onitsuka Tiger, escludendo gli effetti di cambio.
 
Per regione, le vendite in Giappone aumentano del 2,3%, a 120,95 miliardi di yen giapponesi (1,02 miliardi di euro). In Nord America, le vendite si contraggono dello 0,2% (ma guadagnano l’1,2% escludendo gli effetti di cambio), a 78,96 miliardi di yen giapponesi (660 milioni di euro).

In Europa, in compenso, le vendite scendono del 9,5%, o del 3,7% escludendo gli effetti di cambio. Nella Grande Cina, la contrazione è dello 0,6%, mentre le regioni Asia del Sud e Asia del Sud-Est crescono del 18,8%.
 
L'utile netto dell'esercizio è stato pari a 7,1 miliardi di yen giapponesi (59,6 milioni di euro), principalmente a causa di imposte differite. L’anno scorso, l’azienda aveva registrato una perdita netta di 20,3 miliardi di yen giapponesi (170 milioni di euro).
 
Per l’esercizio in corso, Asics punta su vendite nei dintorni dei 400 miliardi di yen giapponesi (3,36 miliardi di euro), il che rappresenterebbe una crescita del 5,8%.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.