Ascential è sul punto di cedere Pure London e altri saloni a ITE

Pure London potrebbe cambiare proprietario entro breve tempo: Ascential Exhibitions, la società che lo organizza, ha infatti raggiunto un accordo di principio con il gruppo ITE per cedergli le sue attività.

Pure London

Il gruppo ITE organizza già buona parte dei principali saloni professionali del Regno Unito in questo settore, come Scoop, Jacket Required e Moda. Con Pure London nel suo portafoglio, il gruppo diventerebbe il principale attore degli eventi moda britannici.
 
Dal canto suo, Ascential, quotato in Borsa e in piena ascesa, ha condotto un audit strategico delle sue operazioni e ora vuole concentrarsi sulle sue attività di previsione delle tendenze e sull’organizzazione del proprio evento principale, Cannes Lions. Gli altri saloni dai profili variegati (moda, ma anche arredamento, educazione...) che cura sono piuttosto considerati periferici alle sue attività principali.
 
La società ha quindi raggiunto un accordo di base per vendere il proprio portafoglio di saloni per la cifra totale di 300 milioni di sterline (341 milioni di euro) in contanti e su base non indebitata.
 
L’azienda ha dichiarato martedì che “la vendita dell’attività nelle fiere di ITE permetterà a questi marchi di svilupparsi sotto la guida di uno specialista dell'organizzazione di eventi”.
 
Il salone Pure London, che si svolge due volte all’anno e rappresenta la più grande fiera professionale specializzata nella moda del Regno Unito, continua a sviluppare la sua offerta. Le prossime edizioni dovrebbero dare più rilievo alla moda responsabile, che avrà un’area specializzata all’interno della manifestazione, e prevederanno anche la presenza di un nuovo spazio dedicato alla moda bambino per cavalcare  la nuova tendenza "mini-me".

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Saloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER