×
1 379
Fashion Jobs
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
12 feb 2016
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Artigiani d'eccellenza in mostra a Roma

Di
Ansa
Pubblicato il
12 feb 2016

L'artigiano delle camicie di Fidel Castro; il cappellaio che lavora col Teatro dell'Opera; il calzolaio che ha realizzato le scarpe a Audrey Hepburn e Kirk Douglas, Marcello Mastroianni e Robert De Niro e lo scultore che ha realizzato per Quentin Tarantino (che lo ha visitato in bottega alcuni giorni fa), un'opera dedicata al film 'The Hateful Eight'; la vetreria d'arte che ha restaurato la Cappella Sistina e la Casina delle Civette.


Sono alcuni dei prodotti d'eccellenza ospitati al Tempio di Adriano, nel contesto di un 'mini-Expo' inaugurato lo scorso 11 febbraio a Roma. Aprono quindi le porte al mondo, aprendosi al mondo, gli artigiani della Capitale. A Roma e provincia sono quasi 69 mila, il 14,4% del totale delle imprese registrate. Una straordinaria realtà produttiva e creativa.

Per valorizzarla l’Istituto Romano per la Formazione Imprenditoriale (IRFI), Azienda speciale della Camera di Commercio di Roma, si è fatto capofila del progetto “ERE- Eccellenze Romane per l’Export”, cofinanziato dalla Regione Lazio e realizzato in collaborazione con un ampio partenariato istituzionale che ha visto coinvolte le Camere di Commercio italiane all’estero Italo-Brasileira, Canada- Ovest e Americana del Texas. Un progetto nato dal presupposto che la forza del made in Italy sui mercati esteri stia proprio nella capacità di offrire prodotti di nicchia a elevata specializzazione. Rilanciare l’export significa aiutare queste imprese, appartenenti al mondo dell’economia tradizionale, a connettersi alle nuove dimensioni dell’economia globalizzata, attraverso un approccio innovativo.    Oltre 60 le candidature arrivate: 28 le botteghe accuratamente selezionate. Grazie al progetto, tutte loro hanno potuto far conoscere all’estero i loro prodotti di eccellenza. Esposti, fino a domenica prossima, nel Tempio di Adriano, sala storica della Camera di Commercio di Roma. 

“Il progetto ERE – afferma Erino Colombi, Presidente dell’IRFI – è la dimostrazione di una efficace collaborazione istituzionale al servizio del territorio. In particolare, questo progetto di cui vado particolarmente orgoglioso, si fonda su un obiettivo condiviso: promuovere lo sviluppo dei sistemi territoriali di imprese, facendo leva su asset strategici quale l’internazionalizzazione e l’innovazione. Grazie a un programma integrato di formazione e internazionalizzazione, ERE punta a creare una filiera di imprese artigianali di eccellenza. E, con la Miniexpo che invito tutti a visitare - conclude Colombi - penso che questo importante risultato siamo riusciti a centrarlo”.

La Miniexpo è stata inaugurata alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni che hanno voluto questo progetto e di molti degli artigiani che vi hanno partecipato.

“ERE- Eccellenze Romane per l’Export” ha permesso in questi mesi di far incontrare artigianato, arte e cultura. Come dimostra lo stretto legame tra gli artigiani e - tra gli altri - il mondo del cinema. È di qualche giorno fa la stretta di mano tra lo scultore Dante Mortet, uno dei 28, e Quentin Tarantino, che lo ha visitato in bottega alcuni giorni fa. Per il regista, Mortet ha realizzato un’opera dedicata al film “The Hateful Eight”, appena uscito nelle sale, ora esposta alla Miniexpo e a breve trasferita nel cinema di Los Angeles di proprietà del regista.
Una scultura dedicata alla mano.

“Attraverso l’uso corretto delle mani, sviluppiamo la nostra economia, la nostra cultura e la vita. La mano diventa simbolo di questo sviluppo nella trasmissione di un sapere antico: il sapere artigiano”, ha detto Mortet.

Copyright © 2023 ANSA. All rights reserved.