×
767
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
19 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Arthur Arbesser omaggia Milano. “La mia donna urbana e sofisticata”

Di
Adnkronos
Pubblicato il
19 feb 2020

"Dopo tante collezioni dedicate a Vienna, mia città natale, ne volevo una che fosse legata a Milano, nella quale vivo felicemente da 15 anni". Parola di Arthur Arbesser, che per la fall-winter 2020/2021 ha deciso di raccontare il suo personale rapporto con la città facendo leva su design e architettura. E la Milano dei palazzi e delle geometrie, dei marmi e delle piastrelle degli ingressi. Degli scorci inaspettati e dei dettagli urbani, che in passerella rivivono nelle silhouette nette e nei tessuti stampati. "Con Milano c'è un forte legame architettonico”, spiega lo stilista all'Adnkronos, “sono cose che vedi con gli occhi da straniero e interpreti come qualcosa di bello". 

Arthur Arbesser AI 2020


Con il designer e suo amico Marco Guazzini, Arbesser ha lavorato sul Marwoolus, un materiale particolare, che mescola lana di Prato e marmo di Pietrasanta, col quale ha realizzato i bottoni e le fibbie delle cinture. "È un materiale brevettato, fatto con lana e polveri di marmo”, spiega ancora, “che abbiamo riprodotto sugli accessori e poi sui vestiti con la stampa fotografica all over". In passerella spazio a linee pulite e nette, cifra stilistica del designer. Il velluto nero lascia posto a grosse maglie di mohair e stampe anni '70 che richiamano le piastrelle milanesi e vengono declinate in versione macro e micro.

Arthur Arbesser AI 2020


Calda la palette con bordeaux, bianco latte e marroni ton sur ton. Lato tessuti, via libera a mohair, jersey, fresco di lana e nylon spalmato su gonne e giacche. "Volevo dare un'idea di urbano attraverso questo materiale", ammette Arbesser, “ma al tempo stesso volevo che fosse sofisticato e senza tempo". A interpretare la collezione Arthur ha chiamato a raccolta le sue amiche-muse, "donne come Paola, Margherita ed Elena”, osserva lo stilista, “sono milanesi, fanno le curatrici, le designer, le scrittrici. Sono donne di tutte le età, molto sicure di loro e con i piedi per terra". Donne toste, insomma, "come quelle che piacciono a me" ammette lo stilista.  

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.