×
1 560
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Antonio Riva amplia la propria offerta con la nuova collezione Park Avenue

Pubblicato il
today 19 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Nuovo ampliamento di offerta per il brand Antonio Riva, conosciuto in tutto il mondo per i suoi preziosi abiti da sposa, che per la prossima primavera estate affianca al suo bridalwear una nuova linea di abbigliamento dedicata a tutti i momenti della giornata di una donna, denominata “Park Avenue” in quanto si ispira alle donne newyorchesi dell’upper class.

Per la PE 2020 Antonio Riva lancia "Park Avenue" - Photo: Elena Passeri - FashionNework.com

 
Si tratta del terzo ampliamento di offerta per Antonio Riva, il più corposo: “Definirei la nuova linea un ‘prêt-à-couture’; l’abbiamo sviluppata su richiesta dei nostri clienti, rivenditori e distributori che volevano una proposta Antonio Riva indossabile tutti i giorni, non solo per la sposa e la cerimonia”, ha spiegato a FashionNetwork.com lo stilista, incontrato in occasione della fashion week milanese. “Sono 30 abiti intercambiabili tra loro, con un palette di colori vivaci come il giallo, il corallo, il rosa e l’ottanio, dal mood bon ton, proposti in differenti lunghezze”. Filo conduttore della nuova collezione, una cintura a fiocco, elemento iconico di Riva, in diverse varianti e abbinabile agli abiti.
 
Park Avenue si caratterizza per l’utilizzo di organze di seta impalpabili ma anche di tessuti più compatti come il mikado, che grazie ai drappeggi assume morbidezza e leggerezza. Oltre ai vestiti, la collezione comprende trench e cappe, anche monomanica; agli abiti corti e seducenti rispondono delicati colletti, bottoncini e piccole maniche che aggiungono un tono di innocenza quasi infantile.

Un abito della collezione - Photo: Elena Passeri - FashionNework.com

 
Park Avenue sarà presente negli store che ospitano la main collection del brand, in particolare in Giappone, primo mercato di riferimento per Antonio Riva, Corea e Stati Uniti.

“Il 2018 è stato un anno positivo, in cui abbiamo registrato un incremento del 30% per la parte sposa”, conclude lo stilista. “Nel prossimo futuro, oltre al lancio di un progetto di e-commerce molto importante, avremo grandi novità a Londra e soprattutto a Milano, dove abbiamo aperto alla fine dello scorso anno il nostro nuovo showroom Officina Creativa. Ma per il momento non posso rivelare di più”.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.