Antonelli Firenze: dopo Milano altri 5 flagship, stime 2018 a 15 milioni di euro

Il marchio di lusso accessibile per donna Antonelli Firenze, fondato nel 2001 da Roberta e Enrica Antonelli come azienda di camicie-couture ed evolutosi nel 2013 in total look, esordisce nel retail, a Milano, dove apre il suo primo flagship. Lo store vanta 3 ampie vetrine su Corso Venezia 12 e si estende per 150 mq. su due livelli.

Enrica e Roberta Antonelli

L’opening rappresenta solo il primo passo di un più ampio piano di espansione internazionale varato dall’azienda fiorentina, che ha in programma l’apertura di altri 5 monomarca tra Europa e Italia.  
 
“Partiamo da Milano perché riteniamo che la città sia un punto di riferimento importante per quel pubblico internazionale, attento all’eccellenza e alla qualità del made in Italy. È un valore nel quale crediamo fermamente, per questo manteniamo la nostra filiera in Italia, con una significativa concentrazione nel territorio toscano”, hanno commentato Enrica e Roberta Antonelli, rispettivamente presidente/direttore creativo e vicepresidente/direttore amministrativo e finanziario del gruppo, insieme a Marco Berni, che rappresenta la terza generazione dell’azienda nei ruolo di AD, direttore commerciale e sviluppo strategico.

Il primo monomarca a insegna Antonelli Firenze in Corso Venezia 12, Milano
 
Il concept del negozio, realizzato dall'architetto Cristiano Baldinotti dello studio Archibald, è fedele ai codici stilistici del brand, ovvero pulizia di linee e semplicità. Tra i materiali utilizzati spicca la lamiera cruda e la quarzite grigia, mentre il colore dominante è il bianco. Il pavimento è in legno di rovere grigio scuro posato a spina di pesce “alla francese” con un formato originale, lungo e stretto.
 
Prodotto dalla Gossip di Castelfiorentino, azienda fondata nel 1950 da Luciano Antonelli e inizialmente attiva nel segmento biancheria, Antonelli Firenze ha archiviato il FY 2017 con un giro d’affari di 12,5 milioni di euro e prevede di chiudere il 2018 a quota 15 milioni. Ad oggi, la quota export è pari al 65%, ma l’obiettivo è di raggiungere un 73%.

Un look di Antonelli Firenze

Tra i primi mercati del marchio figurano quelli dell’Europa continentale, con in testa Italia, Germania e Nord Europa in generale. Il resto lo fanno Corea del Sud, Russia e Giappone. Nel complesso, il brand vanta una distribuzione in oltre 650 multibrand tra Italia ed Estero.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Lusso - AltroDistribuzioneBusiness
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER