Anthony Chalhoub, patron del gruppo Chalhoub, è deceduto a Parigi

Anthony Chalhoub, discendente della più importante famiglia di commercianti di beni di lusso del Medio Oriente e dirigente molto rinomato nella regione, è morto.

Anthony Chalhoub, boss del gruppo Chalhoub, è morto il 17 dicembre a Parigi

“È con profonda tristezza che vi informiamo che il nostro caro co-CEO Anthony Chalhoub è deceduto il 17 dicembre a Parigi all’età di 63 anni, dopo aver coraggiosamente combattuto la malattia negli ultimi anni”, ha annunciato il gruppo Chalhoub in un comunicato.
 
“È difficile esprimere il dolore sincero che sentiamo in questo momento. Anthony era un executive coraggioso, eccezionale, determinato e appassionato. Dopo essere entrato nell’azienda di famiglia 43 anni fa, ha svolto un ruolo determinante nell'evoluzione e nello sviluppo del gruppo. Grazie al suo spirito umanitario, alla sua onestà, alla sua compassione, alla sua gentilezza e al suo senso dell'umorismo, Anthony ha toccato tanti cuori. Coloro che hanno avuto la possibilità di conoscerlo hanno perso un caro amico e un mentore. Anthony ci lascia dei grandi ricordi e dei sogni che ha tenuto in vita. Continueremo a vivere secondo il suo retaggio e i suoi valori”, promette il gruppo. 
 
Il padre di Anthony, Michel Chalhoub, aveva fondato il gruppo nel 1955 a Damasco, in Siria, potendo sfruttare i diritti di distribuzione di tre marchi francesi nella regione - Baccarat, Christofle e Jean Patou. Oggi il gruppo è un impero multi-marca che distribuisce brand di moda e cosmetici, tra i quali Louis Vuitton, Chanel, Lacoste, Fendi e Sephora. Con sede a Dubai, il gruppo Chalhoub è presente in 14 nazioni e gestisce oltre 650 negozi in Medio Oriente. Quando Anthony è entrato in azienda nel 1980, i dipendenti erano 30. Oggi la società impiega quasi 12.000 persone.
  
Nel 2011, Anthony e suo fratello minore, Patrick, hanno assunto la guida del gruppo come co-CEO, prima di trasferirne la sede sociale al Dubai Design District.
 
Noto per la sua cortesia, la sua capacità di lavorare e il suo grande amore per la Francia, Anthony Chalhoub era consulente per il commercio estero della nazione francese dal 1991. Un uomo elegante, che possedeva una vasta collezione di gemelli.
 
Anthony Chalhoub è stato insignito del titolo di Cavaliere dell'Ordine Nazionale al Merito e di quello Cavaliere dell'Ordine di Malta. Era stato anche nominato Cavaliere della Legion d'Onore per i suoi eccezionali risultati umanitari, economici e culturali, e per il suo ruolo attivo in particolare durante la Guerra del Golfo, quando aveva contribuito a facilitare la comunicazione tra il Kuwait e la Francia.
 
Sotto la direzione di Anthony Chalhoub, il gruppo ha creato una Chalhoub Retail Academy a Dubai e in Arabia Saudita, contribuendo così alla creazione di una nuova generazione di dirigenti della distribuzione di lusso – per il gruppo, ma anche per quell’area. Il gruppo ha anche contribuito a creare una cattedra in gestione dei marchi di lusso all'American University di Sharjah.
 
Ultima innovazione in ordine di tempo dei fratelli Chalhoub è ststa l’apertura lo scorso ottobre di The Greenhouse, uno spazio di lavoro e un incubatore per le start-up specializzate nella tecnologia della distribuzione.
 
Anthony Chalhoub lascia la moglie Edith, i figli Aurelia e Michel, i genitori Michel e Widad, e il fratello Patrick.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroPeople
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER