Annarita Pilotti (Assocalzaturifici): “Il primato di qualità non basta più”

"Il nostro primato di qualità e di stile non basta più per fare i numeri della produzione, non siamo più competitivi col resto del mondo". Così Annarita Pilotti, presidente di Micam e di Assocalzaturifici, ha disegnato la situazione del settore a margine dell'inaugurazione della 87esima edizione di Micam, la rassegna internazionale delle calzature in corso, fino al 13 febbraio 2019, nei padiglioni della Fiera di Milano, a Rho, con l'intervento del vicepremier e ministro del lavoro, Luigi Di Maio.

Annarita Pilotti (a destra) per l'inaugurazione di Micam

"Bisogna ridurre il costo del lavoro e il cuneo fiscale”, ha sostenuto Pilotti, “e il reddito di cittadinanza non ci sembra uno strumento sufficiente e utile per aumentare i consumi. Bilancia commerciale e export delle calzature italiane sono positivi, l'export ha segnato un nuovo primato in valore, ma in volume il settore sta perdendo produzione, cala il numero delle aziende attive (-323 nel 2018) e di occupati (2.000 in meno lo scorso anno)".

"Senza entrare nelle scelte della politica”, ha concluso la presidente di Assocalzaturifici, “credo che in primis si debba sostenere le aziende e chi lavora per far riprendere i consumi delle famiglie italiane, fermi, se non addirittura in calo".

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Moda - ScarpeLusso - ScarpeIndustry
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER