×
1 366
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TOMMY HILFIGER
Assistant Manager
Tempo Indeterminato · PONTECAGNANO FAIANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Footwear Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · PADOVA
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of E-Commerce Luxury Company- International Country
Tempo Indeterminato · MILANO
BENEPIU' SRL
Responsabile Produzione
Tempo Indeterminato · CARPI
CONFIDENZIALE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
9 lug 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Anfao: Giovanni Vitaloni confermato alla presidenza

Pubblicato il
9 lug 2021

Giovanni Vitaloni guiderà Anfao e Mido per il prossimo biennio. La scelta di confermare alla presidenza all’industriale, fondatore e amministratore di Nico srl, mira a dare continuità all’operato dell’associazione di occhialeria nel contesto sfidante del covid.

Giovanni Vitaloni


L’assemblea dei soci ha anche rieletto l’intera squadra di presidenza, con le rispettive deleghe: Maria Lorraine Berton (Arlecchino Srl) alle relazioni industriali, Nicola Del Din (Pramaor Srl) al gruppo Giovani, gruppo Sole e Date; Paolo Pettazzoni (Optovista Spa) a distribuzione marketing interno, Gruppo Lenti, Cdv onlus e tesoriere; Renato Sopracolle (Sopracolle Srl) ai distretti e Eurom1; Cirillo Marcolin, presidente Confindustria Moda, ai rapporti con le istituzioni e Confindustria.
 
“È stato un ultimo anno estremamente impegnativo per tutto il settore”, dichiara il presidente Giovanni Vitaloni “e, proprio in virtù del contesto, credo ancora di più nell’importanza della carica che rivesto e del ruolo dell’associazione. È strategico proseguire nel percorso che è stato avviato in questi anni, per continuare a dare il meglio in una delle fasi più delicate di risalita dell’intero settore insieme a tutta la squadra di presidenza, che ringrazio immensamente per il lavoro, il supporto, la disponibilità e il contributo di alto valore che ha saputo”.

Nel 2020 l’occhialeria italiana ha subito una forte battuta d’arresto, ritornando ai livelli di export e produzione del 2013, con una perdita rispettivamente del 26% e del 22,6% sul 2019. Il numero di aziende attive a livello nazionale è sceso del 2,2% per un totale di 860. Stabili, invece, i livelli occupazionali rispetto al pre-covid grazie anche alle politiche sociali intraprese.
 
Primi segnali di ripresa a inizio 2021 con le esportazioni in crescita del 8,5% rispetto al 2020, che accorciano la flessione rispetto al 2019 (-10,9%). Sul 2020 le montature sono cresciute del 22,8%, con un +1,4% degli occhiali da sole. Le previsioni di ripartenza dei consumi relativi all’export per il primo semestre indicano una crescita del 10% sull’anno precedente, ma è nel secondo semestre che si attende una buona ripresa, intorno al 19%, con una stima della crescita complessiva durante tutto il 2021 pari al 14,7%. Ottimisticamente, il ritorno ai livelli pre-pandemia è atteso solo per il 2022.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.