×
1 557
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Learning And Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
7 set 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ancora tagli nell'orologeria svizzera

Di
Adnkronos
Pubblicato il
7 set 2020

Ancora una ristrutturazione nel settore orologiero: i marchi Girard-Perregaux e Ulysse Nardin, riuniti nel gruppo Sowind a sua volta controllato dal colosso del lusso francese Kering, hanno annunciato un licenziamento collettivo che dovrebbe interessare circa 100 dei 390 dipendenti.


"L'epidemia di coronavirus e le sue ripercussioni economiche, che probabilmente dureranno diversi anni, hanno colpito l'industria orologiera nel suo complesso e ci impongono di cambiare la nostra organizzazione", afferma il direttore delle due entità, Patrick Pruniaux.

Il ridimensionamento è imposto da un "arresto brutale delle vendite", seguito da una "timida ripresa". La dirigenza ha così deciso di ridurre le capacità, dopo essere ricorso in una prima fase allo strumento del lavoro ridotto. "Le capacità di sopravvivenza dei mercati sono così garantite", spiega Pruniaux.

Secondo notizie di stampa le due imprese impiegano circa il 30% di frontalieri, che dovrebbero essere toccati nella medesima proporzione dai licenziamenti. Al momento è in corso la fase di consultazione: il taglio occupazionale dovrebbe essere concluso entro fine settembre.

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.