×
1 362
Fashion Jobs
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
ERMANNO SCERVINO
Rspp & Facility Manager
Tempo Indeterminato · BAGNO A RIPOLI
CONFIDENZIALE
Customer Care Team Leader (m/f)
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Area Manager Trentino Alto Adige
Tempo Indeterminato · BOLZANO
SLAM JAM SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Area Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
CRM Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Area Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
District Manager Sardegna
Tempo Indeterminato · OLBIA
CONFIDENTIAL
Responsabile Laboratorio Collaudo e Certificazione Qualità
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Key Account Manager - Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIOLI S.R.L.
E-Commerce Operations Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
4 apr 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Anche Stella Jean entra al V&A di Londra

Di
Ansa
Pubblicato il
4 apr 2014

La moda wax di Stella Jean arriva al Victoria and Albert Museum di Londra. La stilista italo-haitiana è infatti tra i protagonisti della mostra "The Glamour of Italian Fashion 1945 - 2014", che si svolge dal 5 aprile al 27 luglio nel più importante museo dedicato alle arti applicate e alle arti minori.

Una sfilata di Stella Jean


Con i suoi stampati esotici e gli influssi culturali che ne contraddistinguono il mood, Stella Jean conferma il proprio ruolo di esponente della "new wave" della creatività italiana esponendo uno dei look della collezione uomo Primavera/Estate nella prestigiosa rassegna.

La mostra offre uno sguardo globale sul panorama della moda Italiana dalla fine della Seconda Guerra Mondiale ai giorni nostri. L'evoluzione storica viene esplorata attraverso i personaggi chiave e le organizzazioni che hanno contribuito a costruire la fama Italiana di stile e qualità. Stella Jean, entusiasta e "onorata" di essere stata scelta per figurare tra i nomi illustri della moda italiana, espone un look della sua prima collezione maschile, che comprende anche un elegante trench in tessuto canvas, a righe, realizzato a telaio, a mano dalle donne del Burkina Faso nell'ambito del progetto Ethical Fashion dell'Agenzia dell'Onu ITC (International Trade Center).

Stella Jean ha iniziato a lavorare nel mondo della moda sfilando come modella per Egon Von Furstenberg, scoprendo però ben presto la sua vera vocazione creativa. I suoi abiti "devono raccontare di lei" e "devono rendere bella chi li indossa". Dal luglio 2011 Stella quando si è distinta tra i vincitori del prestigioso concorso Who's On Next, le sue collezioni continuano a ricevere l'apprezzamento di stampa e buyer internazionali.

Nel settembre 2013 Stella Jean è stata scelta da Giorgio Armani per sfilare ospite negli spazi dell'Armani/Teatro durante la Milano Fashion Week, guadagnando l'apprezzamento della stampa e della critica nazionale e internazionale e consolidando in tal modo il suo ruolo come esponente della "new wave" della creatività italiana. Il mood raffinato e prezioso di Stella Jean trae continua ispirazione dalla sua multiculturalità che si traduce nella filosofia "Wax & Stripes" Philosophy", sua cifra stilistica. I suoi capi, venduti nei più importanti fashion store di tutto il mondo e indossati dalle donne più eleganti del globo, sono una personalissima interpretazione di stile senza tempo.

La Ethical Fashion Initiative promossa da ITC favorisce la realizzazione di prodotti di moda, creati attraverso la collaborazione fra case di moda e comunità di micro produttrici in vari paesi africani e in Haiti. L'iniziativa ha creato un business fiorente che ha consentito a migliaia di micro imprenditrici di far parte della catena del valore della moda, sempre controllando (attraverso rigorose valutazioni di impatto e applicazione dei principi del Fair Labour) che si tratti di lavoro che conferisca dignità e indipendenza. La Ethical Fashion Initiative produce splendidi accessori in partnership con grandi maison del calibro di Stella McCartney, Ilaria Venturini Fendi, Vivienne Westwood, Chan Luu, Sass & Bide, Osklen , United Arrows e Manor. Anche Stella Jean, ha preso parte alla collaborazione, visitando il Burkina Faso in preparazione delle sue future sfilate.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.